ORA DISPONIBILE

Cache HPC di Azure ora disponibile

Aggiornamento: 04 novembre, 2019

Cache HPC di Azure è un nuovo servizio che fornisce memorizzazione nella cache di file per calcolo ad alte prestazioni. Il servizio permette di risolvere i problemi di latenza comuni tra risorse di calcolo e di archiviazione tramite una cache del file system ad alte prestazioni e a costo ridotto. Cache HPC di Azure supporta soluzioni NAS locali e BLOB di Azure. 

Gli ambienti di calcolo ad alte prestazioni in cui le applicazioni richiedono accesso a bassa latenza ai file, ad esempio analisi secondarie e simulazioni Monte Carlo, sono in genere solo locali. Con Cache HPC di Azure, questi carichi di lavoro possono ora trarre vantaggio dalle risorse di calcolo di Azure per ridimensionarsi in modo da completare i processi in meno tempo. Cache HPC supporta piattaforme di archiviazione che usano NFSv3, tra cui NetApp, Dell EMC Isilon e BLOB di Azure, come destinazioni di archiviazione. 

Cache HPC di Azure è disponibile nelle aree Stati Uniti orientali, Stati Uniti orientali 2, Europa settentrionale, Europa occidentale, Asia sud-orientale, Stati Uniti occidentali 2 e Sydney.

Leggi la documentazione

Altre informazioni.

  • Cache HPC di Azure
  • Services
  • Microsoft Ignite

Related Products