IN ANTEPRIMA

Supporto per binding Graph e binding personalizzati in Funzioni di Azure

Aggiornamento: 26 settembre, 2017

Stiamo migliorando il supporto dei binding di Funzioni di Azure per consentire agli sviluppatori di creare binding personalizzati. In questo modo un cliente che ha un'origine dati personalizzata potrà creare facilmente i relativi binding in Funzioni di Azure. Questo permetterà non solo a tale cliente, ma anche ai suoi clienti, di creare funzioni senza server che interagiscono perfettamente con l'origine dati personalizzata. 

Siamo inoltre lieti di annunciare la disponibilità di nuovi binding per Microsoft Graph e Office, grazie ai quali sarà possibile accedere e modificare più facilmente le informazioni di Graph e Office nel codice senza server senza dover gestire le complicazioni dell'API di Graph e Office.

Scopri di più in questo post di blog.

  • Funzioni di Azure
  • Features

Related Products