ORA DISPONIBILE

Le zone private di DNS di Azure sono ora disponibili a livello generale

Data di pubblicazione: 08 ottobre, 2019

Annuncio della disponibilità generale delle zone private di DNS di Azure. Questa versione include alcune correzioni di bug e rimuove le restrizioni applicate all'anteprima pubblica. Le zone private di DNS di Azure sono ora pronte per la produzione e sono supportate dal contratto di servizio di DNS di Azure

Le zone private di DNS di Azure forniscono un servizio DNS affidabile e sicuro per l'hosting, la risoluzione e la gestione dei nomi di dominio da una rete virtuale senza che sia necessario aggiungere una soluzione DNS personalizzata.  Le zone private di DNS di Azure ti permettono di personalizzare facilmente la struttura degli spazi dei nomi DNS per adattarla alle esigenze dell'organizzazione senza doverti preoccupare di problemi di scalabilità, sicurezza e prestazioni derivanti dalla gestione di una soluzione DNS. A differenza delle zone DNS pubbliche, le zone DNS private non sono accessibili tramite Internet. Le query DNS eseguite nelle zone DNS private possono essere risolte solo dalle reti virtuali collegate alla zona.

I vantaggi principali dell'uso delle zone private di DNS di Azure includono costi di utilizzo estremamente ridotti e nessun costo generale per la manutenzione. Le zone private di DNS di Azure possono essere integrate con facilità con i flussi di lavoro di DevOps mediante modelli familiari di Azure, SDK, API, interfaccia della riga di comando e PowerShell.

Per altri dettagli, vedi la pagina della documentazione

  • DNS di Azure
  • Features
  • Services

Prodotti correlati