ORA DISPONIBILE

Crittografia dischi di Azure è disponibile in più posizioni e altri servizi offrono chiavi gestite dai clienti

Aggiornamento: 14 novembre, 2019

Crittografia dischi di Azure ti permette di crittografare i dischi di Macchine virtuali di Azure con le chiavi protette in Azure Key Vault. In precedenza questa funzionalità era disponibile tramite PowerShell e l'interfaccia della riga di comando. Abbiamo ora aggiunto questa funzionalità al portale di Azure, per renderla facilissima da usare. Abbiamo anche aggiunto il supporto per le versioni più recenti delle distribuzioni Linux comuni in Azure, tra cui Red Hat Enterprise Linux 7.6 e 7.7, oltre a CentOS Linux 7.6 e 7.7.

I servizi seguenti hanno annunciato di recente l'anteprima delle chiavi gestite dai clienti per la crittografia dei dati inattivi.

  • Hub eventi di Azure
  • Azure Managed Disks
  • Power BI

Per un elenco completo dei servizi che offrono la crittografia con chiavi gestite dai clienti, vedi la pagina della documentazione della crittografia dei dati inattivi di Azure.

Guida di avvio rapido per Linux

Guida di avvio rapido per Windows

  • Centro sicurezza
  • Security

Related Products