ORA DISPONIBILE

Il programma Certificato per Azure per Plug and Play è ora disponibile

Data di pubblicazione: 26 agosto, 2020

Plug and Play IoT, annunciato durante Microsoft Build nel mese di maggio 2019, rende accessibile a tutti il linguaggio usato per dichiarare le capacità dei dispositivi IoT e semplifica lo sviluppo di soluzioni. I creatori di dispositivi possono rendere i dispositivi IoT esistenti compatibili con Plug and Play IoT, attualmente disponibile in anteprima pubblica, creando il linguaggio di modellazione aperto che descrive il modello di interazione del dispositivo, apportando aggiornamenti al codice di destinazione e condividendo il modello quando i dispositivi si connettono al cloud.

La certificazione Plug and Play IoT offre molti vantaggi. Quando un dispositivo ottiene la certificazione Plug and Play IoT, può essere usato facilmente in qualsiasi soluzione, con un conseguente incremento dell'opportunità di commercializzazione per i creatori di dispositivi. I dispositivi certificati continueranno inoltre a essere compatibili con soluzioni che non riconoscono Plug and Play IoT. I dispositivi con certificazione Plug and Play IoT sono ottimali per gli sviluppatori di soluzioni perché consentono di accelerare e semplificare lo sviluppo di soluzioni.

Altre informazioni.

  • Azure IoT Central
  • Hub IoT di Azure
  • Services