Ignora esplorazione
ORA DISPONIBILE

Aggiornamento dei record DNS di Automazione di Azure

Data di pubblicazione: 22 giugno, 2020

Per supportare nuove funzionalità in Automazione di Azure, ad esempio Collegamento privato di Azure, gli URL di Automazione sono stati aggiornati. Invece degli URL specifici per l'area, sono ora disponibili URL specifici per l'account. Se hai un account di Automazione definito per un'area specifica, usa i record DNS seguenti nelle regole di sicurezza del firewall security o per limitare le comunicazioni con il ruolo di lavoro per runbook verso tale data center regionale. 

URL di Automazione precedenti:

ac-jobruntimedata-prod-su1.azure-automation.net

ac-agentservice-prod-1.azure-automation.net

 

Modifiche agli elementi per il cloud pubblico:

https://<accountID>.webhook.<region>.azure-automation.net:    

Necessario per avviare runbook mediante POST nell'URL del webhook.  

 

​https://<accountID>.agentsvc.<region>.azure-automation.net:   

Necessario per lo scenario di configurazione dello stato di Automazione. 

 

​https://<accountID>.jrds.<region>.azure-automation.net: 

Richiesto dal ruolo di lavoro per runbook per processi ibridi.

 

​​​Dove

<accountID> corrisponde all'ID dell'account di Automazione.

<region> corrisponde al codice dell'area per ogni area di Automazione.

Recupera l'ID account di Automazione dalla sezione delle chiavi nel pannello Account di Automazione:

​ 

Nota: la registrazione del ruolo di lavoro ibrido Linux avrà esito negativo con i nuovi URL a meno che non venga usata la versione 1.6.10.2 o versioni successive. Per le *NUOVE* registrazioni, esegui l'aggiornamento alla nuova versione del ruolo di lavoro ibrido Linux

Tutti i computer esistenti continueranno a funzionare senza problemi. Gli URL di Automazione precedenti indicati qui continueranno a funzionare per offrirti il tempo necessario per la migrazione.  

Scopri di più qui sui nuovi record DNS per ogni area.

 

  • Automazione
  • Services
  • Security

Prodotti correlati