IN ANTEPRIMA

Modalità Autopilot per velocità effettiva di provisioning ora disponibile in anteprima

Aggiornamento: 04 novembre, 2019

Con la modalità Autopilot, gli utenti selezionano un livello di velocità effettiva e Azure Cosmos DB ridimensiona automaticamente le richieste al secondo (UR/s) nel modo necessario per adeguare la capacità alla richiesta. Puoi dare il tuo consenso esplicito agli aggiornamenti dei livelli per spostare automaticamente l'account nel livello superiore successivo se la richiesta supera il limite massimo del livello corrente. In questo modo, gli utenti non devono gestire o aumentare o ridurre la velocità effettiva di provisioning in base ai modelli di traffico. Questo approccio riduce i tempi, elimina la necessità di script personalizzati e azzera il rischio di una velocità effettiva di provisioning eccessiva o insufficiente. Dando il tuo consenso esplicito agli aggiornamenti dei livelli, le tue app non saranno mai soggette a limiti di velocità a causa dell'eccessiva richiesta o di una velocità effettiva insufficiente.

Altre informazioni.

  • Azure Cosmos DB
  • Features
  • Microsoft Ignite

Related Products