Annuncio di una riduzione dei prezzi per il Servizio app di Azure nel piano Premium

Aggiornamento: 21 agosto, 2019

Il Servizio app di Azure sta crescendo in modo straordinario, in particolare per quanto riguarda l'opzione di hosting Linux. I clienti ottengono prestazioni, scalabilità e gestione eccellenti usando i propri framework di sviluppo preferiti, tra cui Node.js, Python, Java, PHP, WordPress e .NET Core, per la distribuzione di applicazioni come codice sorgente o contenitori Docker personalizzati. 

Per rendere ancora più semplice l'opzione di hosting Linux per i clienti che vogliono scalabilità e prestazioni superiori, siamo felici di annunciare una riduzione dei prezzi pari in media al 35% per il servizio app per Linux nel piano Premium v2. I prezzi possono variare in base ai contatori a livello di area.

La riduzione dei prezzi semplifica notevolmente l'aspetto decisionale relativo alla scelta dell'hosting in un piano Standard del Servizio app o un piano Premium v2 del Servizio app. Premium v2 offre processori più veloci, risorse di archiviazione SSD e un rapporto doppio tra memoria e core rispetto ai piani Standard. I clienti del piano Premium v2 possono anche approfittare del ridimensionamento fino a 20 istanze, rispetto alle 10 istanze disponibili con il piano Standard. 

Come illustrato nell'esempio precedente relativo all'area Stati Uniti orientali 2, i prezzi di vendita per le diverse dimensioni dei piani Standard e Premium v2 rendono il piano Premium v2 la scelta preferita per i clienti.

prezzi linux

Grazie alla nuova riduzione dei prezzi, dal punto di vista delle prestazioni risulta economicamente più conveniente ed efficiente eseguire il piano P1v2 di Servizio app invece di un piano S1 di Servizio app. Questa considerazione è applicabile anche a piani di altri dimensioni in caso di passaggio da S2 > P2v2 e S3 > P3v2, perché ogni piano offre prestazioni e memoria doppie rispetto al piano Standard confrontabile, come illustrato dalle frecce verdi dell'immagine precedente.

In caso di dubbi sui costi leggermente più elevati per il passaggio dal piano Standard al piano Premium v2, è consigliabile passare a una dimensione inferiore del piano in Premium v2, che offre la stessa allocazione di memoria ma prestazioni superiori e risorse di archiviazione migliori grazie alle risorse di calcolo di livello superiore disponibili, a un costo minore. Con un piano in esecuzione su S2 è ad esempio consigliabile passare a P1v2 e con un piano in S3 è consigliabile passare a P2v2, come indicato dalle frecce gialle nell'immagine precedente.

Passaggi successivi Lo sconto è applicabile a tutti, quindi se stai già usando Premium v2 puoi approfittare dello sconto. Se usi il piano Standard o stai scegliendo il piano a cui passare, prova subito il piano Premium v2 e approfitta dei risparmi sui costi inclusi nello sconto e dell'hardware migliore per l'esecuzione delle tue app.

Se hai domande, contattaci tramite il forum MSDN.

  • Servizio app (Linux)
  • App Web per Linux
  • Pricing & Offerings

Related Products