Domande frequenti sul vantaggio Azure Hybrid

Panoramica

  • Il vantaggio Azure Hybrid è un'offerta di prezzi che ti permette di ottimizzare il valore dell'investimento nella licenza locale di Windows Server e/o SQL Server durante la migrazione ad Azure. Con questo vantaggio, i clienti idonei pagano una tariffa ridotta per Macchine virtuali di Azure (infrastruttura distribuita come servizio o IaaS), il database SQL di Azure (piattaforma distribuita come servizio o PaaS) e SQL Server in Macchine virtuali di Azure (IaaS).

    *I risparmi effettivi possono variare in base all'area, al tipo di istanza o all'utilizzo.

    • Windows Server Standard Edition con Software Assurance
    • Windows Server Datacenter Edition con Software Assurance
    • SQL Server Enterprise Core con Software Assurance
    • SQL Server Enterprise Core con Software Assurance
    • Database SQL di Azure

    Nota: I clienti idonei per il vantaggio Azure Hybrid possono usare questo vantaggio nell'host dedicato di Azure. Altre informazioni dettagliate sono disponibili nelle sezioni dedicate a Windows Server e SQL Server.

  • Il vantaggio Azure Hybrid è applicabile solo a Windows Server edizioni Standard e Datacenter, a SQL Server Enterprise Core e Standard Core e al database SQL di Azure. Il vantaggio non si applica a SQL Server concesso in licenza nell'ambito del modello di licenza Server/CAL.

  • Il vantaggio Azure Hybrid è disponibile per i clienti che possiedono licenze di SQL Server e/o Windows Server idonee con copertura Software Assurance attiva o licenze di sottoscrizioni idonee equivalenti.

    L'offerta è disponibile in tutte le aree del cloud di Azure.

  • L'offerta è disponibile in tutte le aree del cloud di Azure.

  • I vantaggi per SQL Server e Windows Server possono essere usati insieme quando usi SQL Server in Macchine virtuali di Azure. L'approccio consigliato consiste nell'usare Macchine virtuali di Azure con le immagini della raccolta di SQL Server BYOL con certificazione Microsoft. Nel portale di Azure distribuisci le macchine virtuali con queste immagini. Ti verrà chiesto: "Si possiede già una licenza di Windows?" Risposta: "Sì".

    Nel database SQL di Azure devi solo usare il vantaggio Azure Hybrid per SQL Server Puoi attivare il vantaggio tramite il portale di Azure dichiarando di avere un numero sufficiente di licenze attive con Software Assurance o di licenze di sottoscrizione idonee.

  • Per i clienti che non possono eseguire la migrazione alle versioni più recenti di questi prodotti prima della scadenza della fine del supporto, offriamo il vantaggio Azure Hybrid e aggiornamenti della sicurezza estesi per garantire la protezione di dati e applicazioni durante la transizione dalla fine del supporto. In generale, è consigliabile eseguire l'aggiornamento alle versioni più recenti del software, sia in locale che nel cloud (IaaS e PaaS) al fine di ridurre i rischi per la sicurezza e continuare a ricevere gli aggiornamenti della sicurezza. Altre informazioni.

Vantaggio Azure Hybrid per Windows Server

  • Il vantaggio Azure Hybrid ti permette di ottenere valore aggiunto dalle tue licenze di Windows Server e di risparmiare fino al 40%* sulle macchine virtuali.

    Ogni licenza per due processori oppure ogni set di licenze per 16 core, per l'edizione Datacenter o Standard, dà diritto a due istanze di un massimo di 8 core o a un'istanza di un massimo di 16 core. Le licenze per l'edizione Datacenter consentono l'utilizzo simultaneo in locale e in Azure. Le licenze per l'edizione Standard devono essere usate in locale o in Azure, tuttavia i clienti ottengono diritti di utilizzo simultaneo per 180 giorni durante la migrazione dei server.

    * Le licenze per l'edizione Datacenter distribuite nell'host dedicato di Azure a livello di host (licenze per tutti i core fisici nel server) prevedono un limite di diritti di utilizzo simultaneo per 180 giorni durante la migrazione dei server.

  • La tariffa di calcolo di base è la tariffa usata per calcolare il vantaggio Azure Hybrid. Corrisponde alla tariffa Linux per le macchine virtuali.

  • Le licenze Windows Server Datacenter Edition possono essere usate sia in locale sia in Azure. Le licenze Windows Server Standard Edition locali convertite per Azure non possono più essere usate in locale.

  • Per usare le macchine virtuali Windows con il vantaggio Azure Hybrid, esegui una di queste operazioni:

    • Distribuisci le macchine virtuali da una delle immagini di Windows Server disponibili in Azure Marketplace.
    • Carica una macchina virtuale personalizzata e distribuiscila usando un modello di Resource Manager o Azure PowerShell.
    • Converti la macchina virtuale esistente in Azure al costo del vantaggio Azure Hybrid per Windows Server.
    • Puoi anche applicare il vantaggio Azure Hybrid per Windows Server a un set di scalabilità di macchine virtuali.

    Altre informazioni.

  • Non è necessario che l'immagine corrisponda alla tua versione. Se possiedi la Standard Edition, ad esempio, puoi usare le immagini della Datacenter Edition. Sono disponibili quattro immagini che puoi usare con le licenze Datacenter Edition e Standard Edition:

    • Windows Server 2008 R2 SP1
    • Windows Server 2012 Datacenter Edition
    • Windows Server 2012 R2 Datacenter Edition
    • Windows Server 2016 Datacenter Edition
    • Windows Server 2019 Datacenter Edition
  • Sì. La funzionalità di "aggiunta retroattiva di tag" ti consente di contrassegnare le macchine virtuali esistenti. Scopri di più su come convertire le macchine virtuali esistenti in Azure per usufruire del vantaggio.

  • Si, la regola richiede che le licenze rimangano allocate ad Azure nell'ambito del vantaggio Azure Hybrid per un minimo di 90 giorni. Potrai riallocare le licenze a nuove macchine virtuali in Azure in qualsiasi momento.

  • Per ogni licenza di Windows Server con 2 processori o per ogni set di licenze di Windows Server con 16 core coperte da Software Assurance, in Azure avrai diritto a quanto segue:

    • Fino a due macchine virtuali con un massimo di 8 core
    • Una macchina virtuale con un massimo di 16 core
  • Sì, puoi eseguire macchine virtuali con più di 16 core accorpando le licenze. Ad esempio, per due licenze con due processori o per licenze con 32 core, puoi eseguire una macchina virtuale con un massimo di 32 core.

  • Sì, se hai ottenuto la licenza di Windows Server tramite il programma Core Infrastructure Suite (CIS), puoi usare il vantaggio Azure Hybrid. Tuttavia, il componente System Center in CIS non è coperto.

  • Sì, puoi applicare il vantaggio Azure Hybrid per gli acquisti tramite i partner rivenditori dell'infrastruttura di Azure, purché tu abbia una copertura Software Assurance o una sottoscrizione attiva. Ad esempio, se acquisti Azure tramite un Cloud Solution Provider, sei idoneo per il vantaggio.

  • Sì, il vantaggio Azure Hybrid si applica alla virtualizzazione annidata e non richiede l'allocazione di licenze Windows Server aggiuntive per le macchine virtuali annidate.

    Non sono necessarie chiavi di licenza per eseguire Windows Server quando si usa il vantaggio Azure Hybrid.

  • Il vantaggio Azure Hybrid per Windows Server nell'host dedicato di Azure può essere usato in tre modi:

    • Edizione Standard: i clienti con Windows Server Standard Edition hanno diritto a 2 istanze, analogamente all'applicazione del vantaggio Azure Hybrid a Windows Server in Macchine virtuali di Azure nei server condivisi. Ogni licenza con due processori oppure ogni set di licenze con 16 core ha diritto a due istanze di un massimo di 8 core o a un'istanza di un massimo di 16 core. Il vantaggio Azure Hybrid per le licenze per l'edizione Standard deve essere usato in locale o in Azure, tuttavia i clienti ottengono diritti di utilizzo simultaneo per 180 giorni durante la migrazione dei server.
    • Edizione Datacenter per le macchine virtuali: i clienti con Windows Server Datacenter Edition possono applicare il vantaggio Azure Hybrid alle singole macchine virtuali o all'intero host. Quando le licenze vengono applicate alle singole macchine virtuali, ogni licenza per due processori oppure ogni set di licenze per 16 core dà diritto a due istanze di un massimo di 8 core o a un'istanza di un massimo di 16 core nei servizi di host dedicato di Azure. In caso di allocazione ai servizi di host dedicato di Azure alle singole macchine virtuali, le licenze per l'edizione Datacenter consentono anche l'utilizzo simultaneo in locale e in Azure.
    • Edizione Datacenter per l'host fisico: i clienti con Windows Server Datacenter Edition hanno diritti di virtualizzazione illimitati quando allocano licenze complete a tutti i core nell'host fisico, ma a differenza di quando le licenze vengono applicate alle singole macchine virtuali, l'utilizzo simultaneo in locale non è consentito dopo il periodo di migrazione di 180 giorni.

Vantaggio Azure Hybrid per SQL Server

  • Il vantaggio Azure Hybrid per SQL Server è un vantaggio basato su Azure che permette ai clienti di usare le licenze di SQL Server con Software Assurance o licenze di sottoscrizione idonee per usufruire di una tariffa ridotta ("tariffa di base") sulle opzioni del database SQL basate su vCore, ad esempio Istanza gestita, Database singolo basato su vCore, Pool elastico basato su vCore per SQL Server in Macchine virtuali di Azure e per SQL Server Integration Services.

    Nota: puoi applicare il vantaggio Azure Hybrid anche con uno SKU attivo, ma la tariffa di base entrerà in vigore al momento della selezione del vantaggio nel portale. Non verranno rilasciati crediti retroattivamente.

    Il vantaggio Azure Hybrid per SQL Server offre:

    • La possibilità di spostare le licenze in un prodotto PaaS completamente gestito. Azure è l'unico cloud che offre questa possibilità. Amazon Web Services Relational Database Service (RDS) non è idoneo per le opzioni Bring Your Own License (BYOL) e deve essere offerto con il modello "Licenza inclusa".
    • Quattro core nel cloud per ogni core locale per i clienti Enterprise Edition nel livello di servizio Per utilizzo generico o Hyperscale.
    • 180 giorni di diritti per l'utilizzo simultaneo da applicare alla distribuzione corrente (in locale o cloud di terze parti) e ad Azure per consentire la migrazione dei dati.

    Per una soluzione ospitata in grado di garantire il massimo risparmio, è possibile combinare il vantaggio Azure Hybrid per SQL Server con il vantaggio Azure Hybrid per Windows Server.

  • Il vantaggio Azure Hybrid per SQL Server è disponibile per i clienti che possiedono una delle due licenze seguenti.

    • SQL Server Enterprise Core con Software Assurance o licenze di sottoscrizione idonee
    • SQL Server Standard Core con Software Assurance o licenze di sottoscrizione idonee

    Se non disponi di una copertura Software Assurance, puoi acquistarla con le nuove licenze ai prezzi di listino o con licenze di sottoscrizione idonee.

  • Il vantaggio Azure Hybrid per SQL Server è disponibile in tutte le aree in cui sono disponibili le opzioni del database SQL basate su vCore.

  • Per attivare il vantaggio, devi prima confermare la posizione della tua licenza SQL Server locale con Software Assurance o delle licenze di sottoscrizione idonee. Per questa operazione, visita Volume Licensing Service Center. Passa quindi al portale di Azure e distribuisci il database SQL. Quando richiesto, conferma di possedere un numero sufficiente di licenze locali idonee per distribuire il numero di core necessari per il cloud. Con la conferma acquisirai l'idoneità per la tariffa di base ridotta.

  • With Azure SQL Database, the benefit works as follows.

    • If you have Standard edition per-core licenses with active Software Assurance or qualifying subscription licenses, you can receive one vCore in the General Purpose service tier for every license core you own on-premises.
    • If you have Enterprise edition per-core licenses with active Software Assurance or qualifying subscription licenses, you can receive one vCore in the Business Critical service tier for every license core you own on-premises. Note: The Azure Hybrid Benefit for SQL Server for the Business Critical service tier is only available for SQL Server Enterprise edition licenses.
    • If you have highly virtualized Enterprise workloads, you can receive four vCores in the General Purpose or Hyperscale service tiers for every core license with Software Assurance or qualifying subscription license you own on-premises. This is a unique virtualization benefit available only on Azure SQL Database.

    The Azure Hybrid Benefit for SQL Server varies based on license footprint, as follows.

    License footprint Rights
    SQL Server Enterprise edition core with Software Assurance

    vCore-based SQL Database options:

    • Base rate on either General Purpose, business critical, or Hyperscale tier

    • 1 core on-premises for 4 cores in General Purpose or Hyperscale tier

    • 1 core on-premises for 1 core in Business Critical

    SQL Server in Azure Virtual Machines:

    • 1 core on-premises for 1 core Enterprise edition in Azure Virtual Machines

    SQL Server Standard edition core with Software Assurance

    vCore-based SQL Database options:

    • Base rate on General Purpose or Hyperscale tier only

    • 1 core on-premises for 1 core in General Purpose or Hyperscale tier

    SQL Server in Azure Virtual Machines:

    • 1 core on-premises for 1 core Standard edition in Azure Virtual Machines

  • Ecco come funziona il vantaggio per SQL Server in Macchine virtuali di Azure.

    • Se hai licenze Enterprise Core con Software Assurance attivo o licenze di sottoscrizione idonee, puoi ottenere 1 core di SQL Server Enterprise Core in Macchine virtuali di Azure per ogni core di licenza di cui sei proprietario in locale. Devi allocare un minimo di quattro licenze Core per macchina virtuale.
    • Se hai licenze Standard Core con Software Assurance attivo o licenze di sottoscrizione idonee, puoi ottenere 1 core di SQL Server Standard in Macchine virtuali di Azure per ogni core di licenza di cui sei proprietario in locale. Devi allocare un minimo di quattro licenze Core per macchina virtuale.
  • Il vantaggio di virtualizzazione disponibile con il vantaggio Azure Hybrid per SQL Server si applica ai carichi di lavoro locali a virtualizzazione elevata. Il vantaggio è disponibile solo per il database SQL di Azure. Con questo vantaggio, puoi convertire 1 core di SQL Server Enterprise Edition con licenza Software Assurance attiva per ottenere fino a 4 vCore di database SQL nel livello di servizio per utilizzo generico alla tariffa ridotta. Questo approccio rende economicamente conveniente il passaggio delle applicazioni virtualizzate alle opzioni del database SQL basate su vCore. Se ad esempio hai 4 licenze core di SQL Server Enterprise Edition, puoi ricevere fino a 16 vCore di database SQL per utilizzo generico alla tariffa di base ridotta.

  • La differenza principale nell'offerta per SQL Server applicabile alle macchine virtuali di Azure rispetto al database SQL di Azure, sta nel fatto che il vantaggio per la virtualizzazione è disponibile solo nel database SQL di Azure. Richiede anche che venga allocato un minimo di quattro licenze Core per l'uso con le macchine virtuali di Azure. Scopri di più sulle differenze tra SQL Server in Macchine virtuali di Azure e nel database SQL di Azure.

  • Le tue licenze devono essere usate in locale o nel cloud. Tuttavia, per facilitare la migrazione, puoi usufruire di un periodo di tolleranza di 180 giorni durante il quale puoi usare le licenze nella distribuzione corrente e in Azure.

  • No, il vantaggio Azure Hybrid non può essere applicato retroattivamente.

  • Sì. È necessario mantenere attivo il programma Software Assurance per le tue licenze SQL Server o le licenze di sottoscrizione di SQL idonee per continuare a pagare la tariffa di base per le opzioni di database SQL basate su vCore.

  • Per usare il vantaggio Azure Hybrid per SQL Server, è necessaria una licenza Software Assurance attiva. Se la licenza Software Assurance scade e non la rinnovi, verranno applicati automaticamente i prezzi dell'opzione Licenza inclusa del rispettivo livello di servizio.

    Se usi SQL Server 2008/2008 R2 o Windows Server 2008/2008 R2 senza Software Assurance, puoi passare ad Azure tramite le licenze di sottoscrizione con pagamento in base al consumo o Cloud Solution Provider (CSP) per ricevere aggiornamenti della sicurezza estesi senza costi aggiuntivi. Per mantenere l'infrastruttura in locale, puoi acquistare Software Assurance e/o una licenza di sottoscrizione CSP per ricevere gli aggiornamenti della sicurezza estesi in locale tramite licenze aggiuntive o per usufruire del vantaggio Azure Hybrid nel caso in cui i server vengano spostati in Azure. Gli aggiornamenti della sicurezza estesi vengono applicati senza costi aggiuntivi con il vantaggio Azure Hybrid.

  • Sì, puoi accorpare le licenze. Tuttavia, le licenze Standard Edition non possono essere accorpate per un livello di servizio idoneo per Enterprise Edition. Ad esempio, puoi accorpare 4 licenze Standard Edition con 2 core per ottenere licenze per il livello di servizio per utilizzo generico da 8 vCore a una tariffa ridotta, ma non puoi accorpare le tue licenze per Standard Edition per ottenere licenze per il livello di servizio business critical disponibili solo per i sottoscrittori di Enterprise Core con Software Assurance o con licenze di sottoscrizione idonee.

  • Il vantaggio Azure Hybrid per SQL Server offre un valore aggiunto per le tue licenze di SQL Server e ti permette di risparmiare fino al 55% su SSIS. Puoi applicare il vantaggio alle licenze SQL Server Enterprise Core e Standard Core con Software Assurance o licenze di sottoscrizione idonee e usare le tue licenze di SQL Server per eseguire pacchetti SQL Server SSIS in Azure a una tariffa di base ridotta.

  • Se sei un cliente di SQL Server con Software Assurance e vantaggi relativi alla mobilità delle licenze, puoi riassegnare le licenze di SQL Server a server condivisi di terze parti. Questa opzione si applica alle offerte non gestite nel cloud, ad esempio macchine virtuali e offerte ospitate. Devi fornire supporti di tua proprietà e compilare tutti i moduli di conformità presso i provider di servizi cloud di terze parti. Hai diritto a usare un core nel cloud per ogni core di tua proprietà in locale e devi eseguire la stessa versione di SQL Server.

  • I clienti idonei per il vantaggio Azure Hybrid possono usare questo vantaggio nell'host dedicato di Azure e si applicano le stesse condizioni. I clienti con Software Assurance che hanno SQL Server Enterprise Edition e allocano una licenza all'host dedicato di Azure a livello di host ricevono inoltre diritti di virtualizzazione illimitati. Per i clienti che eseguono la migrazione dei carichi di lavoro esistenti nell'host dedicato di Azure sono previsti diritti di utilizzo simultaneo per 180 giorni. Altre informazioni.

  • Il vantaggio Azure Hybrid per SQL Server e Windows Server possono essere usati insieme quando usi SQL Server in Macchine virtuali di Azure. L'approccio consigliato consiste nell'usare Macchine virtuali con le immagini della raccolta SQL Server BYOL con certificazione Microsoft. Nel portale di Azure distribuisci le macchine virtuali con immagini della raccolta SQL Server BYOL con certificazione Microsoft e quindi rispondi "Sì" alla domanda "Si possiede già una licenza di Windows?".