Che cos'è la migrazione cloud?

Scopri i diversi tipi di migrazione, incluse le migrazioni da cloud a cloud e di data center, ed esplora le risorse per la formazione per una vasta gamma di argomenti relativi alla migrazione cloud.

Definizione della migrazione cloud

La migrazione cloud è il processo di spostamento di applicazioni e dati da una posizione, spesso i server privati, in sede ("locali") di una società, ai server di un provider di cloud pubblico, ma anche tra cloud diversi. I vantaggi principali della migrazione cloud includono la riduzione dei costi per IT e il miglioramento delle prestazioni, ma si ottengono anche altri vantaggi a livello di sicurezza, convenienza e di altro tipo.

Continua a leggere per scoprire di più sui tipi di migrazione, sui vantaggi e sulle problematiche più comuni, su come spostare applicazioni e dati al cloud e sui tre modelli principali di servizi gestiti: IaaS, SaaS e PaaS.

Tipi di migrazione cloud

Ecco due fattori tecnici essenziali nella maggior parte delle migrazioni:

1. Tipo di risorsa o "carico di lavoro" di cui viene eseguita la migrazione.

2. Posizione in cui viene eseguita la migrazione.

Questa sezione illustra alcuni degli scenari di migrazione più comuni e offre una panoramica dei diversi processi, delle procedure consigliate e delle considerazioni aziendali per la migrazione.

Migrazione dei data center

La migrazione dei data center è il processo di spostamento dei dati da server e mainframe locali, spesso situati in una stanza server nella sede di un'organizzazione, ai server di un provider di servizi cloud, che si trovano in genere in edifici di grandi dimensioni, a sicurezza elevata e gestiti professionalmente.

Le reti a capacità elevata sono la modalità più diffusa per lo spostamento di risorse di data center al cloud, ma quando non è disponibile alcuna rete potente, è comunque possibile eseguire la migrazione delle risorse spostandole prima di tutto in dischi e "data box" a capacità elevata e quindi spedirli fisicamente al provider di servizi cloud in modo che le risorse vengano caricate nei rispettivi server.

Migrazione al cloud ibrido

Molte organizzazioni scelgono di lasciare alcune risorse nei data center locali e di spostare solo una parte delle risorse sul cloud, creando un "cloud ibrido". I vantaggi del cloud ibrido includono la possibilità di ottenere il valore massimo dalle apparecchiature dei data center locali, oltre alla possibilità di rispettare i requisiti di conformità specifici del settore e governativi per le organizzazioni.

I cloud ibridi risultano utili anche per il backup da cloud a cloud, in cui viene eseguito il backup dei dati locali in un cloud pubblico come soluzione per il ripristino di emergenza nel caso in cui il data center locale risulti inutilizzabile, ad esempio in caso di incendi, alluvioni o reati. In questo caso, con "da cloud a cloud" si fa riferimento a datacenter locali, definiti a volte "cloud privati".

Migrazione da cloud a cloud

Il cloud computing è ora molto diffuso, quindi molte organizzazioni usano più cloud, spesso a causa di fusioni e acquisizioni, e scelgono a volte di spostare le risorse tra i rispettivi cloud pubblici usando la migrazione da cloud a cloud. Questo tipo di migrazione risulta utile anche quando un'organizzazione vuole sfruttare i vantaggi di prodotti, servizi e prezzi di diverse piattaforme cloud.

Benché la gestione di risorse tra più cloud possa sembrare complessa, è possibile gestire in modo efficace tutte le risorse da una singola posizione usando uno strumento di gestione centrale.

Migrazione di applicazioni, database e mainframe

Linux, SAP, SQL Server e Windows Server sono alcuni dei carichi di lavoro di cui viene eseguita più spesso la migrazione. Per la migrazione mainframe, vengono usati molto spesso IBM e Unisys.

I vantaggi tipici della migrazione cloud per questi carichi di lavoro includono costi più bassi, prestazioni più veloci e più affidabili, accesso a strumenti e API di sviluppo basati sul cloud, sicurezza più solida e la possibilità di incrementare o ridurre la capacità senza che sia necessario acquistare, installare e gestire le nuove apparecchiature.

Anche se è spesso possibile eseguire la migrazione di questi carichi di lavoro senza modificarli (migrazione in modalità "lift-and-shift"), l'aggiornamento o "refactoring" dei carichi di lavoro per ottimizzarne le prestazioni e l'affidabilità sul cloud presenta alcuni vantaggi.

Per informazioni su come eseguire la migrazione di diversi carichi di lavoro, vedi la sezione relativa alle risorse.

Modelli di servizi gestiti

Quando esegui ricerche sulla migrazione, è molto probabile che tu incontri i termini IaaS, PaaS e SaaS. Questi termini fanno riferimento a diversi livelli di servizi gestiti disponibili tramite molti provider di tecnologia e provider di servizi cloud.

IaaS (infrastruttura distribuita come servizio) ti permette di aumentare o ridurre rapidamente le prestazioni, consentendoti di pagare solo per le risorse usate. Ti aiuta a evitare le spese e la complessità legate all'acquisto e alla gestione di server fisici e altra infrastruttura di data center.

PaaS (piattaforma distribuita come servizio) include i vantaggi di IaaS ma offre anche strumenti di sviluppo gestiti, database, analisi business e sistemi operativi. È ideale per la riduzione dei costi di sviluppo e per l'accelerazione dei tempi di sviluppo.

SaaS (software come un servizio) include le opzioni di IaaS e PaaS, ma offre anche i vantaggi dell'hosting di app, che permette agli utenti di connettersi e usare app basate sul cloud, ad esempio posta elettronica e app di Office, tramite Internet.

Fasi della migrazione cloud

La migrazione di diversi carichi di lavoro e la creazione di configurazioni cloud diverse comportano procedure consigliate e processi tecnici diversi, ma tutte le migrazioni cloud seguono gli stessi sei passaggi di base:

Definizione della strategia

Definisci la giustificazione aziendale per la migrazione e i risultati previsti.

Piano

Allinea il piano di migrazione cloud ai risultati aziendali desiderati.

Preparazione

Prepara gli ambienti locali e cloud per la migrazione.

Eseguire la migrazione

Sposta i carichi di lavoro nell'ambiente cloud.

Governance

Configura i benchmark e implementa le procedure consigliate per la governance per la sicurezza e i costi per l'ambiente cloud e i carichi di lavoro.

Gestire

Usa metodologie collaudate per la gestione continua della soluzione cloud.

Vantaggi e problematiche della migrazione cloud

Ecco alcuni dei vantaggi più comuni della migrazione cloud:

Scopri di più sui vantaggi della migrazione cloud

Costi ottimizzati

Oltre a poter ottimizzare i carichi di lavoro a livello di costo, è possibile ottenere risparmi significativi a livello di apparecchiature, manutenzione e immobili.

Flessibilità e scalabilità

Ottieni esattamente le risorse di calcolo su richiesta che ti servono quando ti servono e non pagare mai per apparecchiature che non usi. Grazie alla presenza globale di alcune piattaforme cloud, puoi anche eseguire i carichi di lavoro in posizioni più vicine ai clienti per assicurare prestazioni migliori.

Sicurezza aumentata

I cloud pubblici semplificano la protezione dei dati e delle applicazioni offrendo la sicurezza predefinita a livello di piattaforma, oltre a diversi strumenti di sicurezza specializzati. In molti casi, l'applicazione di patch di sicurezza viene eseguita automaticamente dal provider di servizi cloud.

Conformità

Per i settori altamente regolamentati come la finanza, il settore sanitario e gli enti pubblici, alcune piattaforme cloud propongono offerte specializzate per semplificare il rispetto dei requisiti per la conformità.

Backup, ripristino e failover

La maggior parte dei provider di servizi cloud offre funzionalità di ripristino di backup con un clic predefinite, inclusa la possibilità di archiviare i backup in aree geografiche diverse.

Gestione e monitoraggio semplificati

Se il provider di servizi cloud offre uno strumento di gestione centrale, puoi gestire e monitorare con facilità il data center e le risorse cloud da una singola schermata.

Ecco alcune delle problematiche più comuni correlate alla migrazione:

Pianificazione

Lo spostamento dei singoli carichi di lavoro può risultare semplice, ma la pianificazione di una migrazione su larga scala richiede una pianificazione accurata nell'intera organizzazione.

Costo

Lo spostamento al cloud può offrire un ritorno sugli investimenti a breve e lungo termine, ma è importante includere i costi della pianificazione e dell'implementazione di una migrazione.

Sicurezza e conformità

I provider di servizi cloud propongono svariate offerte per la sicurezza e la conformità, ma i clienti sono responsabili per l'implementazione delle soluzioni adatte alle rispettive esigenze.

Tempo di inattività per il business

Lo spostamento anche di quantità elevatissime di dati al cloud può essere eseguito molto rapidamente, ma richiede una pianificazione attenta per ridurre al minimo il tempo di inattività durante lo spostamento.

Adozione e formazione per l'organizzazione

I professionisti IT e gli sviluppatori scopriranno che la maggior parte delle competenze correnti sono applicabili al cloud, ma sarà comunque necessaria formazione per competenze specifiche.

Selezione del partner/fornitore per la migrazione

I partner sono essenziali per le organizzazioni che non hanno esperti interni o la capacità per pianificare e implementare la migrazione, ma la selezione del partner ideale richiede una valutazione attenta.

Domande frequenti

    • Trova video sulla migrazione dei data center, webinar Microsoft, guide per gli scenari e risorse per la formazione per gli scenari e i carichi di lavoro più comuni nella pagina sulla migrazione cloud di risorse di Azure.
    • Scopri come spostare le applicazioni mainframe sul cloud nella pagina relativa alla migrazione mainframe e intermedia.
    • Ricevi risorse curate e assistenza da esperti da tecnici di Azure e partner per ogni fase del percorso di migrazione tramite il programma di migrazione di Azure.
  • Scopri come implementare il backup conveniente, a sicurezza elevata e facile da gestire per tutte le risorse locali e cloud con Backup di Azure.
  • Per la maggior parte delle organizzazioni, la risposta dipende dalle dimensioni e dalla complessità del progetto di migrazione specifico, oltre che dalle capacità IT interne. Azure offre diverse risorse, strumenti, risorse per la formazione e indicazioni per migrazioni interne o con supporto di partner:

    • Se non sai da dove iniziare, ti consigliamo di partecipare al programma di migrazione di Azure gratuito per ricevere raccomandazioni personalizzate, una consultazione telefonica con un esperto di Azure, risorse curate e raccomandazioni dei partner.
    • Se vuoi implementare la migrazione o parti della migrazione autonomamente, vai alla pagina delle risorse per la migrazione cloud di Azure per video, webinar, guide agli scenari e risorse per la formazione sulla migrazione per gli scenari e i carichi di lavoro più comuni.

Risorse per la migrazione di Azure

Programma di migrazione ad Azure

Ricevi risorse curate e assistenza da esperti per ogni fase della migrazione

Risorse per la migrazione cloud

Trova video, guide agli scenari e risorse per l'apprendimento per gli scenari comuni

Azure Migrate

Individua, valuta, dimensiona ed effettua la migrazione delle macchine virtuali locali ad Azure

Migrazione di app

Crea e distribuisci rapidamente app Web cruciali su vasta scala

Migrazione di Windows Server

Esegui la migrazione dei carichi di lavoro di Windows Server usando gli strumenti che conosci già

Migrazione di SQL Server

Sposta i database SQL Server in Azure con poche modifiche o nessuna modifica al codice

Migrazione Linux

Esegui la migrazione di carichi di lavoro Linux ad Azure usando strumenti collaudati

Migrazione del mainframe

Sposta applicazioni mainframe e intermedie sul cloud

Backup di Azure

Semplifica la protezione dei dati con il backup da cloud a cloud con un clic

Azure Arc

Estendi i servizi e la gestione di Azure in qualsiasi infrastruttura

Azure Data Box

Ottieni appliance e soluzioni per il trasferimento dei dati ad Azure ed edge computing

Gestione dei costi e fatturazione di Azure

Gestisci la spesa per il cloud in tutta sicurezza

Azure SQL

Esegui SQL sempre aggiornato sul cloud con opzioni flessibili per la migrazione di applicazioni

Vantaggio Azure Hybrid

Esegui la migrazione dei carichi di lavoro nel cloud migliore per Windows e SQL Server a costi contenuti

Ricevi risorse curate e assistenza da esperti per ogni fase della migrazione tramite il programma di migrazione di Azure

Esegui la migrazione alla piattaforma cloud di Azure e inizia a usare 12 mesi di servizi gratuiti