Che cos'è una macchina virtuale?

Una macchina virtuale è un file di computer, chiamato in genere immagine, che si comporta come un vero computer. In altre parole, si tratta di creare un computer all'interno di un computer. Viene eseguito in una finestra, come qualsiasi altra applicazione, e offre all'utente finale la stessa esperienza fornita dal sistema operativo host stesso. La macchina virtuale è isolata dal resto del sistema in modo che il software al suo interno non possa fuoriuscire o interagire con il computer stesso. Si tratta quindi di un ambiente ideale per testare altri sistemi operativi e versioni beta, accedere a dati infettati da virus, creare backup di sistemi operativi ed eseguire software o applicazioni in sistemi operativi diversi da quelli originariamente supportati.

È possibile eseguire contemporaneamente più macchine virtuali nello stesso computer fisico. Per i server, i vari sistemi operativi vengono eseguiti in modalità affiancata grazie a un software, chiamato hypervisor, che li gestisce, mentre in genere per i computer desktop viene usato un solo sistema operativo che esegue gli altri sistemi all'interno delle finestre del programma. Ogni macchina virtuale ha il suo hardware virtuale, che include CPU, memoria, unità disco rigido, interfacce di rete e altri dispositivi. L'hardware virtuale viene quindi mappato all'hardware reale nel computer fisico per ridurre i costi relativi ai sistemi hardware fisici necessari e i costi di gestione associati, oltre a ridurre la domanda di alimentazione e raffreddamento.

Prodotti e servizi correlati

Macchine virtuali

Provisioning di macchine virtuali Windows e Linux in pochi secondi

Rete virtuale

Provisioning di reti private e connessione facoltativa a data center locali