Condivisione dati di Azure

Un servizio semplice e sicuro per condividere i Big Data

Condividi i dati alle tue condizioni

Condividi dati da più origini con altre organizzazioni. Controlla con facilità cosa condividere, chi riceverà i dati e le condizioni per l'utilizzo. Condivisione dati offre una completa visibilità delle relazioni di condivisione dati attraverso un'interfaccia intuitiva. Puoi condividere dati con pochi clic o creare la tua applicazione usando l'API REST.

Servizio di condivisione dati serverless e senza codice che non richiede la configurazione o gestione di un'infrastruttura

Interfaccia intuitiva per gestire tutte le relazioni di condivisione dati

Processi di condivisione dati automatizzati per la produttività e la prevedibilità

Servizio di condivisione dati sicuro che usa le misure di sicurezza sottostanti di Azure

Condividi i dati con facilità e a modo tuo

Bastano pochi clic per condividere dati con altre organizzazioni. Nessuna infrastruttura da configurare o gestire, nessuna chiave di firma di accesso condiviso necessaria, nessun codice richiesto per la condivisione. Sei tu che controlli l'accesso ai dati e imposti condizioni per l'utilizzo in linea con le politiche aziendali.

Guarda una panoramica

Regolamenta le condivisioni dati per una maggiore sicurezza

Grazie a un'interfaccia intuitiva, è facile monitorare e gestire le relazioni di condivisione dati in modo efficiente. Puoi scoprire con chi condividi dati e quando i dati vengono accettati. E gli aggiornamenti futuri non interromperanno più le tue attività in qualsiasi momento.

Espandi i set di dati analitici per ricavare informazioni dettagliate

Combina i dati interni con i dati dei partner per ottenere informazioni più dettagliate e approfondite. Accetta e ricevi i dati condivisi in Archiviazione BLOB di Azure o in Data Lake Storage per usarli a scopo di analisi. Prepara, trasforma e arricchisci i dati immediatamente usando Azure Data Factory per l'integrazione dei dati. Quindi usa SQL Data Warehouse per eseguire analisi avanzate.

Sicurezza di Condivisione dati

  • Condivisione dati usa le misure di sicurezza sottostanti di Azure per proteggere i tuoi dati.
  • Controlla l'accesso al livello delle risorse dell'account per consentire solo agli utenti autorizzati di accedere ai dati.
  • I dati vengono crittografati in transito, mentre i metadati vengono crittografati sia inattivi che in transito.
  • Condivisione dati usa le identità gestite per le risorse di Azure e si integra con Azure Active Directory (AAD) per gestire credenziali e autorizzazioni.

Si paga solo per le risorse utilizzate

Paghi solo in base al consumo senza alcun anticipo, senza configurazione di alcuna infrastruttura, senza provisioning di alcun server.

Inizia a usare Condivisione dati

Ottieni €170 di credito per esplorare tutti i servizi di Azure per 30 giorni con l'account gratuito di Azure.
Leggi le esercitazioni e le guide nella documentazione di Condivisione dati.
Inizia a condividere dati dal portale di Azure.

Documentazione e risorse

Panoramica di Condivisione dati

Scopri come il servizio Condivisione dati consente alle organizzazioni di condividere dati con facilità.

Condividere dati

Segui un'esercitazione per imparare a condividere dati da Archiviazione BLOB o da Data Lake Storage.

Accettare e ricevere dati

Scopri come accettare e ricevere dati.

Condivisione basata su SQL

Condivisione basata su snapshot di tabelle e visualizzazioni da Azure SQL Data Warehouse o dal database SQL di Azure.

  • Condivisione dati supporta la condivisione dati fra tenant in Archiviazione BLOB di Azure e in Data Lake Storage. In futuro supporterà altri servizi dati di Azure.
  • Condivisione dati attualmente supporta la condivisione di set di dati strutturati.
  • I dati di Azure vengono tenuti aggiornati con snapshot incrementali.

Possiamo iniziare quando vuoi a configurare il tuo account Azure gratuito.