Questions? Feedback? powered by Olark live chat software
Ignora esplorazione

Cache Redis di Azure

Accesso ai dati con bassa latenza costante e velocità effettiva elevata per creare applicazioni Azure scalabili e veloci

Cache Redis

Cache Redis di Azure si basa sulla popolare cache Redis open source. Ti consente di accedere a una cache Redis sicura e dedicata, gestita da Microsoft e accessibile da qualsiasi applicazione in Azure.

Cache Redis di Azure è disponibile nei livelli seguenti:

  • Basic: a nodo singolo e in più dimensioni, ideale per carichi di lavoro non critici e di sviluppo/test. Il livello Basic non prevede un contratto di servizio.
  • Standard: cache replicata in una configurazione a due nodi primario/secondario gestita da Microsoft, con un contratto di servizio che garantisce disponibilità elevata.
  • Premium: il nuovo livello Premium include un contratto di servizio che garantisce disponibilità elevata, tutte le funzionalità del livello Standard e altre ancora, tra cui prestazioni migliori rispetto alle cache di livello Basic e Standard, carichi di lavoro di dimensioni maggiori, ripristino di emergenza e sicurezza migliorata. Altre funzionalità incluse:
    • Persistenza Redis, che permette di salvare in modo permanente i dati archiviati nella cache Redis. Puoi anche acquisire snapshot ed eseguire il backup dei dati, per poterli ricaricare in caso di guasti.
    • Cluster Redis, che partiziona automaticamente i dati tra più nodi Redis, per creare carichi di lavoro con dimensioni di memoria ancora maggiori (più di 53 GB) e ottenere prestazioni migliori.
    • Distribuzione di Rete virtuale di Azure, che offre sicurezza e isolamento migliorati per Cache Redis di Azure, nonché subnet, criteri di controllo di accesso e altre funzionalità per limitare ulteriormente l'accesso.

Le cache Basic e Standard sono disponibili con dimensioni fino a 53 GB, mentre le cache Premium sono disponibili con dimensioni fino a 530 GB o maggiori su richiesta.

Leggi altre informazioni su Cache Redis di Azure e le nuove funzionalità Premium.

Prestazioni elevate

Cache Redis di Azure aiuta a migliorare la reattività delle applicazioni anche se il carico utente aumenta. Questo servizio sfrutta le caratteristiche di bassa latenza e velocità effettiva elevata del motore Redis. Questo livello di cache distribuita e separata consente scalabilità per il livello di dati in modo indipendente, per un uso più efficiente delle risorse di calcolo a livello dell'applicazione.

Funzionalità straordinarie

Redis è un archivio chiave-valore avanzato, in cui le chiavi possono contenere strutture di dati come stringhe, hash, elenchi, set e set ordinati. Redis supporta un set di operazioni atomiche su questi tipi di dati.

Redis supporta anche la replica master-subordinato, semplice da configurare, con una prima sincronizzazione senza blocco molto veloce, riconnessione automatica in caso di disconnessione dalla rete e così via.

Altre funzionalità includono transazioni, pubblicazione/sottoscrizione, scripting Lua, chiavi con durata limitata e impostazioni di configurazione per impostare Redis in modo da funzionare come una cache.

Puoi usare Redis con la maggior parte degli attuali linguaggi di programmazione.

Cache Redis di Azure usa l'autenticazione Redis e supporta anche le connessioni SSL a Redis.

Semplicità di uso e gestione

Cache Redis di Azure è facile da usare. È sufficiente effettuare il provisioning di una cache usando il portale di Microsoft Azure ed eseguire una chiamata nell'endpoint corrispondente usando qualsiasi client che supporta Redis. Se hai già usato Redis in precedenza, sai già come usare Cache Redis di Azure.

Cache Redis di Azure è facile da gestire. Con il portale di anteprima puoi anche monitorare in modo semplice l'integrità e le prestazioni della cache. Puoi inoltre chiedere a Microsoft di gestire la replica della cache, per aumentare la disponibilità dei dati della cache anche in caso di errori della cache.

Creazione della prima cache Redis

La creazione di una cache Redis è facile e richiede solo pochi secondi.

Creare una nuova cache Redis usando il portale di Microsoft Azure

Nel portale di Microsoft Azure fai clic su Nuovo > Dati e archiviazione > Cache Redis.

Specifica il nome della cache che vuoi creare, scegli in quale parte del mondo vuoi eseguirla e quindi fai clic su Crea. La cache sarà pronta per l'uso in pochi istanti.

Creare una nuova cache Redis usando la riga di comando

Puoi anche creare una nuova cache Redis dall'interfaccia di PowerShell usando il comando seguente:

New-AzureRmRedisCache -ResourceGroupName myGroup -Name mycache -Location "West US"

Gestione delle cache Redis

Una volta creata la cache Redis, puoi usare il portale di anteprima o la riga di comando per configurare le impostazioni e monitorarne l'uso:

Prodotti e servizi correlati

Virtual Machines

Provisioning di macchine virtuali Windows e Linux in pochi minuti

App Service

Crea app Web e per dispositivi mobili per qualsiasi piattaforma e dispositivo

Crea la tua prossima app reattiva e a scalabilità elevata con Cache Redis di Azure