Sviluppo/test con pagamento in base al consumo

Progettata per le esigenze dei team dei titolari di sottoscrizioni di Visual Studio, l'offerta Sviluppo/test con pagamento in base al consumo ti permette di rendere il tuo team subito operativo con ambienti di sviluppo/test nel cloud con macchine virtuali preconfigurate, anche con Windows 10, a tariffe inferiori per Macchine virtuali, Servizi cloud, HDInsight e Servizio app e App per la logica. Grazie alla flessibilità che ti permette di creare più sottoscrizioni di Azure basate su questa offerta, potrai mantenere ambienti isolati e una fatturazione separata per progetti o team diversi.

Questa offerta è riservata ai titolari attivi di sottoscrizioni di Visual Studio ed è limitata solo a sviluppo e test. I titolari di sottoscrizioni di Visual Studio possono anche iscriversi per ricevere un credito mensile di Azure individuale (uno per sottoscrittore).

Tariffe ridotte per sviluppo/test ti permettono di estendere ulteriormente il budget

Ogni titolare attivo di una sottoscrizione di Visual Studio nel team può usare il software Microsoft incluso nella sottoscrizione su Macchine virtuali di Azure per sviluppo/test senza addebiti aggiuntivi. Pagherai solo la tariffa Linux per le macchine virtuali che esegui, anche con SQL Server, SharePoint Server o altro software normalmente addebitato a tariffe maggiori. Carica immagini di macchina virtuale personalizzate o usa una delle immagini preconfigurate dalla Raccolta di Azure.

Oltre alle tariffe ridotte per sviluppo/test sulle macchine virtuali, otterrai anche altre riduzioni su Servizi cloud, HDInsight e Servizio app e App per la logica.

Accedi a Windows 10

Questa offerta ti permette di eseguire immagini Windows 10 su Azure per scopi di sviluppo/test.

Condizioni aggiuntive

In caso di aumento delle tariffe, riceverai una notifica almeno 30 giorni prima.

In qualità di proprietario dell'account, devi mantenere una sottoscrizione attiva di Visual Studio per poter usufruire di questa offerta. Inoltre, chiunque altro interagisca con le risorse all'interno della sottoscrizione di Azure creata in base a questa offerta deve essere un titolare attivo di una sottoscrizione di Visual Studio.

Opzioni di pagamento

Verranno accettate solo carte di credito o di debito, salvo precedente approvazione per la fatturazione. Non sono accettate carte prepagate e carte di credito virtuali.

Altri dettagli su prezzi e fatturazione sono disponibili nella pagina Prezzi di Azure.

Criteri per l'annullamento

Puoi annullare la sottoscrizione in qualsiasi momento. Sarà richiesto il pagamento di eventuali addebiti in sospeso.

Disponibilità dell'offerta

L'offerta è disponibile per i clienti residenti in uno dei seguenti paesi o in una delle seguenti aree e gli importi sulla fattura saranno espressi nella valuta riportata accanto al nome di ciascun paese o di ciascuna area:

Limiti, quote e vincoli

Per un elenco dei limiti, delle quote e dei vincoli comuni di Microsoft Azure, fai riferimento a questo documento.

Sono state fissate le seguenti quote di utilizzo mensile. Se hai esigenze superiori a questi limiti, puoi contattare il servizio clienti in qualsiasi momento per comunicarle e permettere l'adeguamento appropriato.

Contratti di servizio

Questo vantaggio è esclusivamente per scopi di sviluppo e test delle applicazioni. L'utilizzo entro i limiti della sottoscrizione non prevede un contratto di servizio con copertura finanziaria, fatta eccezione per l'uso di Visual Studio Team Services e HockeyApp.

Impegno delle risorse

Tutti gli incrementi in termini di livelli di utilizzo delle risorse dei servizi, come l'aumento del numero delle istanze di calcolo utilizzate o della capacità di archiviazione in uso, sono soggetti alla disponibilità delle suddette risorse dei servizi. Qualsiasi quota definita nella sezione Limiti, quote e vincoli non rappresenta un impegno riguardo alla disponibilità di risorse sufficienti per il raggiungimento della quota.

Per tutte le sottoscrizioni correlate all'offerta non soggette ad addebiti e che risultano inattive per oltre 90 giorni, Microsoft si riserva il diritto di rimuovere tutte le risorse di calcolo, inclusi i servizi ospitati, le macchine virtuali e i siti Web. Si noti che non verrà eliminato alcun dato e che i clienti potranno effettuare una ridistribuzione in qualsiasi momento. Prima della rimozione di qualsiasi risorsa di calcolo, verrà inoltre inviata una notifica di preavviso.

Per evitare che le risorse di calcolo vengano rimosse, puoi anche effettuare una delle azioni indicate di seguito ogni 90 giorni:

  1. Accedere al portale di Azure o al nuovo portale di Microsoft Azure
  2. Accedere alle risorse tramite le API di Azure