Microsoft Azure Certified

Contratto del Programma

Il presente Contratto del Programma ("Contratto") intercorre tra Microsoft Corporation ("Microsoft") e l'utente oppure, se l'utente sta inviando un'offerta ("Offerta") per la certificazione per conto di una società, la società rappresentata dall'utente ("Società" o "utente"). Il presente Contratto definisce le condizioni che si applicano alla partecipazione dell'utente al programma Microsoft Azure Certified (il "Programma"). Utilizzando la designazione "Microsoft Azure Certified" o avvalendosi in altro modo dei vantaggi offerti dal Programma, l'utente dichiara e garantisce di avere l'autorità per accettare il presente Contratto per conto della Società e di accettare di essere vincolato dalle relative condizioni.

Vantaggi del Programma

In qualità di partecipante al Programma, l'utente può commercializzare e promuovere la sua Offerta con la designazione "Microsoft Azure Certified", inclusi eventuali logo della certificazione che Microsoft potrebbe rendere disponibili di volta in volta (incluso il logo "Microsoft Azure Certified") come parte del Programma (collettivamente i "Marchi di certificazione"). Microsoft può inoltre visualizzare informazioni sull'Offerta dell'utente nella raccolta "Microsoft Azure Certified" e fornire all'utente una citazione da parte di un dirigente che l'utente può utilizzare (senza modifiche) nei materiali di marketing per descrivere la sua partecipazione al Programma (collettivamente i "Vantaggi del Programma"). Microsoft può comunicare all'utente Vantaggi del Programma aggiuntivi quando questi diventano disponibili.

Obblighi della Società

Il diritto dell'utente di partecipare ai Vantaggi del Programma per qualsiasi Offerta è subordinato a (a) superamento, da parte dell'Offerta, dei test di certificazione iniziali e di qualsiasi test successivo e obbligo di compatibilità che Microsoft potrebbe richiedere, (b) rispetto, da parte dell'utente, delle condizioni del presente Contratto e (c) rispetto, da parte dell'utente, delle linee guida del programma Microsoft Azure Certified rese disponibili da Microsoft ("Linee guida"). Le Linee guida possono venire aggiornate di volta in volta e l'utente è tenuto a rispettare tutti gli aggiornamenti alle Linee guida. Il mancato rispetto da parte dell'utente del presente Contratto o delle Linee guida può comportare l'interruzione del diritto dell'utente di partecipare al Programma.

Compatibilità dell'Offerta

L'utente deve aggiornare l'Offerta come necessario per garantire che sia compatibile con la versione corrente di qualsiasi servizio di Azure da cui dipende o con cui interagisce in altro modo. A sua esclusiva discrezione, Microsoft potrà determinare eventuali test di certificazione per verificare la compatibilità con i servizi di Microsoft Azure, nonché modificare i test quando appropriato. Qualora Microsoft comunichi all'utente che l'Offerta non è compatibile con la versione più aggiornata di un test, l'utente avrà due (2) settimane per aggiornare l'Offerta in modo da soddisfare i requisiti di compatibilità del test. Se l'Offerta non viene resa compatibile entro tale periodo di due settimane, verrà rimossa dal Programma e l'utente non sarà più autorizzato a utilizzare i Marchi di certificazione in relazione a tale Offerta o a far intendere che l'Offerta partecipa al Programma in altro modo. L'utente è tenuto a certificare di nuovo qualsiasi Offerta rimossa dal Programma.

Licenza per i Marchi di certificazione

Qualora Microsoft approvi la pubblicazione dell'Offerta in Azure Marketplace, per le categorie di Offerta che fanno parte del programma Microsoft Azure Certified, a partire dal giorno dell'approvazione e fino a quando l'Offerta continua a essere disponibile nel Marketplace, Microsoft concede una licenza a titolo gratuito, valida in tutto il mondo, non esclusiva e non trasferibile per l'utilizzo dei Marchi di certificazione in relazione alla commercializzazione e alla promozione dell'Offerta, a condizione che tale utilizzo rispetti le Linee guida del programma Microsoft Azure Certified fornite all'utente da Microsoft e che possono essere aggiornate di volta in volta. Microsoft si riserva tutti i diritti non espressamente concessi nel presente Contratto. L'utente non è autorizzato a: (i) utilizzare i Marchi di certificazione in un modo che possa creare confusione in relazione alla proprietà dei Marchi di certificazione o al fatto che l'Offerta sia un prodotto Microsoft; (ii) fare o dire qualsiasi cosa che implichi affiliazione, sponsorizzazione, sostegno o approvazione da parte di Microsoft al di fuori di quanto previsto nel presente Contratto; (iii) utilizzare i Marchi di certificazione in un modo che implichi che altri prodotti o servizi offerti dall'utente siano stati approvati o certificati da Microsoft per Azure; (iv) registrare, adottare o utilizzare qualsiasi nome, marchio, nome di dominio o altra designazione che includa o violi i diritti Microsoft nei confronti di qualsiasi Marchio di certificazione o altro marchio Microsoft nei Marchi di certificazione; (v) utilizzare i Marchi di certificazione in un modo che potrebbe danneggiare la reputazione o i profitti di Microsoft in relazione ai Marchi di certificazione; o (vi) alterare, animare o distorcere un Marchio di certificazione o combinarlo con altri simboli, parole, immagini o design.

Protezione dei Marchi di certificazione

Se l'utente include nei materiali una nota a piè di pagina relativa ai marchi per segnalare i propri marchi o quelli di terzi, deve aggiungere alla nota una frase simile alla seguente: "Tutti gli altri marchi appartengono ai rispettivi proprietari." Microsoft è l'unica proprietaria dei Marchi di certificazione e dei profitti associati e l'unica beneficiaria dei profitti associati all'utilizzo, da parte dell'utente, dei Marchi di certificazione. L'utente non acquisisce alcun diritto, titolarità o interesse nei Marchi di certificazione in seguito al loro utilizzo da parte sua. Con il presente documento l'utente cede, e cederà in futuro, tutti i diritti che potrebbe acquisire sui Marchi di certificazione in seguito all'utilizzo da parte sua dei Marchi di certificazione ai sensi del presente Contratto, insieme ai profitti associati. L'utente fornirà a sue spese a Microsoft supporto ragionevole per la protezione dei Marchi di certificazione. Microsoft determinerà, a sua esclusiva discrezione, se intraprendere un'azione legale per far rispettare o difendere i propri diritti per quanto riguarda i Marchi di certificazione e avrà il controllo su qualsiasi azione legale relativa ai Marchi di certificazione.

Permesso di utilizzare il logo e il nome della Società

Con il presente documento l'utente concede a Microsoft il diritto di visualizzare il suo nome e logo, nonché qualsiasi immagine di Offerte certificate, come forniti dall'utente stesso durante il processo di certificazione (collettivamente "Marchi della Società") in tutto il mondo e a titolo gratuito in relazione alla commercializzazione e alla promozione dell'Offerta, nonché alla commercializzazione e alla promozione del Programma. L'utente dichiara di essere il proprietario e/o il licenziante autorizzato dei Marchi della Società. Tra le parti, tutti i profitti associati ai Marchi della Società andranno a vantaggio dell'utente. Microsoft può modificare il formato o le dimensioni dei Marchi della Società come necessario e senza alterarne l'aspetto complessivo. L'utente può inviare una comunicazione in qualsiasi momento qualora ritenga che Microsoft stia utilizzando in modo improprio i Marchi della Società e Microsoft correggerà tale modalità di utilizzo entro un tempo ragionevole.

ESCLUSIONE DI GARANZIE E LIMITAZIONI DI RESPONSABILITÀ

IL PROGRAMMA VIENE OFFERTO "COSÌ COME È", "CON TUTTI I POSSIBILI DIFETTI" E "COME DISPONIBILE". NELLA MISURA CONSENTITA DALLA LEGGE IN VIGORE, MICROSOFT ESCLUDE QUALSIASI CONDIZIONE O GARANZIA IMPLICITA IN RELAZIONE AL PROGRAMMA E AI SERVIZI DI MICROSOFT AZURE. NELLA MISURA MASSIMA CONSENTITA DALLA LEGGE, IN NESSUN CASO UNA DELLE PARTI SARÀ RITENUTA RESPONSABILE PER QUALSIASI DANNO INDIRETTO, INCIDENTALE, CONSEQUENZIALE, PUNITIVO, SPECIALE O ESEMPLARE (IVI INCLUSI, A TITOLO ESEMPLIFICATIVO, DANNI PER PERDITA DI DATI, GUADAGNI E/O PROFITTI) DERIVANTI DAL O CORRELATI IN QUALSIASI MODO AL PRESENTE CONTRATTO O ALLA SUA APPLICAZIONE. QUESTA ESCLUSIONE TROVERÀ APPLICAZIONE QUALUNQUE SIA LA NATURA GIURIDICA DEL RECLAMO PER TALI DANNI, ANCHE NEL CASO IN CUI LE PARTI SIANO STATE INFORMATE DELLA POSSIBILITÀ DEL VERIFICARSI DI TALI DANNI, SIA CHE I DANNI FOSSERO RAGIONEVOLMENTE PREVEDIBILI SIA CHE L'APPLICAZIONE DELLA PRESENTE ESCLUSIONE FACCIA SÌ CHE I RIMEDI NON RAGGIUNGANO IL LORO SCOPO ESSENZIALE. TALE ESCLUSIONE NON SI APPLICHERÀ IN CASO DI VIOLAZIONE DEI DIRITTI DI PROPRIETÀ INTELLETTUALE DELL'ALTRA PARTE O DI QUALSIASI PERDITA DIRETTA O INDIRETTA DI PROFITTI, DATI, LAVORO O RISPARMI PREVISTI IN SEGUITO A FRODE O COLPA GRAVE.

Durata

Il presente Contratto è valido dal momento dell'accettazione da parte dell'utente. Entrambe le parti possono risolvere il presente Contratto in qualsiasi momento, in relazione a una singola Offerta o a tutte le Offerte, per qualsiasi motivo o senza motivo. Le sezioni 6 (Limitazioni di responsabilità) e 8 (Varie) avranno effetto anche dopo la risoluzione.

Varie

(a) Informazioni di contatto. Tutte le comunicazioni a Microsoft in relazione al presente Contratto devono essere inviate all'ufficio che si occupa del programma di certificazione di Azure, all'indirizzo Azurecertred@microsoft.com.

(b) Divulgazione delle informazioni. Microsoft può divulgare le informazioni di contatto dell'utente se necessario per la gestione del presente Contratto tramite le sue consociate e altre parti che aiutano Microsoft nella gestione del Contratto.

(c) Giurisdizione e legge applicabile. Il presente Contratto sarà governato dalle leggi dello Stato di Washington, esclusi i conflitti di legge, degli Stati Uniti d'America. Tutti i reclami presentati in relazione al presente Contratto saranno di competenza esclusivamente delle corti federali con sede in King County, Washington, a meno che non esista alcuna giurisdizione federale per tale materia, nel qual caso le parti acconsentono alla giurisdizione e alla competenza territoriale esclusive delle corti dello Stato di Washington con sede in King County, Washington. Le parti accettano che la United Nations Convention on Contracts for the International Sale of Goods non sarà applicabile.

(d) Costi. Ogni parte è responsabile esclusivamente per tutti i costi e le spese sostenuti per l'adempimento di quanto previsto nel presente Contratto.

(e) Rinuncia e validità delle disposizioni contrattuali. Il ritardo dell'applicazione o il mancato esercizio di una parte di qualsiasi diritto o rimedio non costituirà una rinuncia a tale o a qualsiasi altro diritto o rimedio. Qualora qualsivoglia disposizione del presente Contratto sia ritenuta illegale, non valida o non applicabile da una corte di una giurisdizione competente, le restanti disposizioni rimarranno pienamente vincolanti ed efficaci.

(f) Cessione. La Società non è autorizzata a cedere il presente Contratto (o qualsiasi diritto o dovere in esso previsto) senza previo consenso scritto da parte di Microsoft.

(g) Relazione tra le parti. Nessuna disposizione del presente Contratto, né alcuna condizione in esso contenuta, crea un rapporto di collaborazione, joint venture, contratto di lavoro dipendente o concessione di diritti di franchising.

(h) Contratto complessivo. Il presente Contratto (incluse le Linee guida) costituisce il contratto complessivo tra le parti relativamente all'oggetto del medesimo e sostituisce tutte le comunicazioni precedenti e contemporanee.