Ignora esplorazione

Condizioni dei Servizi Cognitivi Microsoft

Ultimo Aggiornamento: Febbraio 2018

Per quanto riguarda i Servizi Cognitivi usati nell’ambito di una subscription di Azure, l’utente dovrà fare riferimento al contratto del servizio applicabile.

In caso contrario, l’utilizzo dei Servizi Cognitivi è regolamentato dal Contratto di Subscription di Microsoft Online, che incorpora le Condizioni dei Servizi Online.

Per le anteprime, sono applicabili condizioni aggiuntive nelle Condizioni Aggiuntive per le Anteprime.