Ridimensiona con facilità con il servizio Azure Kubernetes e Istanze di Azure Container

Usa il nodo virtuale del servizio Kubernetes di Azure per effettuare il provisioning di pod in Istanze di contenitore di Azure che possono essere avviati in pochi secondi. Ciò consente l'esecuzione del servizio Azure Container con capacità sufficiente per il carico di lavoro medio. Quando la capacità del cluster del servizio Azure Container si esaurisce, puoi aggiungere altri pod in Istanze di Azure Container senza aggiungere server da gestire.

Scale with ease using AKS and ACIScale with ease using AKS and ACI443321

L'utente registra il contenitore in Registro Azure Container

Viene eseguito il pull delle immagini del contenitore dal Registro Azure Container

Il nodo virtuale del servizio Kubernetes di Azure, un'implementazione del progetto Virtual Kubelet, effettua il provisioning dei pod all'interno di Istanze di contenitore di Azure dal servizio Kubernetes di Azure quando si verificano picchi di traffico.

I contenitori del servizio Azure Kubernetes e di Istanze di Azure Container eseguono la scrittura in un archivio dati condiviso

  1. 1 L'utente registra il contenitore in Registro Azure Container
  2. 2 Viene eseguito il pull delle immagini del contenitore dal Registro Azure Container
  1. 3 Il nodo virtuale del servizio Kubernetes di Azure, un'implementazione del progetto Virtual Kubelet, effettua il provisioning dei pod all'interno di Istanze di contenitore di Azure dal servizio Kubernetes di Azure quando si verificano picchi di traffico.
  2. 4 I contenitori del servizio Azure Kubernetes e di Istanze di Azure Container eseguono la scrittura in un archivio dati condiviso