Sicurezza

Proteggi le tue macchine virtuali

Semplifica la protezione delle tue macchine virtuali da virus e malware

Usa software antimalware a cura dei principali fornitori di soluzioni di sicurezza, come Microsoft, Symantec, Trend Micro, McAfee e Kaspersky, per semplificare la protezione delle tue macchine virtuali da file dannosi, adware e altre minacce. Installa, configura e gestisci in remoto le soluzioni antimalware nelle macchine virtuali attraverso il portale di Azure, Azure PowerShell e la riga di comando.

Scopri di più su Microsoft Antimalware per Servizi cloud e Macchine virtuali di Azure

Semplifica la protezione dei dati sensibili nelle tue macchine virtuali

I tuoi dati sono essenziali per la tua azienda, ma anche per noi. Per questo motivo, li monitoriamo 24 ore su 24, 7 giorni su 7, e creiamo data center progettati per proteggere dati e servizi dall'accesso non autorizzato. Per una protezione di livello superiore, offriamo anche soluzioni di crittografia leader del settore di CloudLink e Trend Micro per le tue macchine virtuali e tutti i dati al loro interno. Per la protezione a livello applicazione in tempo reale, puoi anche usare Transparent Data Encryption con Microsoft SQL Server.

Leggi il white paper di Microsoft sulla protezione dei dati in Microsoft Azure

Centralizza chiavi e segreti con Key Vault

Puoi semplificare la gestione e la sicurezza di chiavi e segreti critici archiviandoli in Azure Key Vault. Key Vault ti permette di archiviare le chiavi in moduli di protezione hardware certificati per FIPS 140-2 livello 2. Le chiavi di crittografia di SQL Server per backup o Transparent Data Encryption (TDE) e le chiavi di CloudLink SecureVM possono essere tutte archiviate in Key Vault insieme a qualsiasi chiave o segreto delle tue applicazioni. Gestisci le autorizzazioni e l'accesso per questi elementi protetti tramite Azure Active Directory.

Scopri di più su Key Vault

Esegui la crittografia dei dischi delle macchine virtuali Linux e Windows

Crittografia dischi di Azure aiuta a rispondere ai requisiti di conformità e sicurezza dell'organizzazione, grazie alla possibilità di crittografare i dischi delle VM con chiavi e criteri controllati in Azure Key Vault. La crittografia dei dischi di Azure ti permette di crittografare i dischi delle macchine virtuali, inclusi quelli di avvio e dati. La soluzione è compatibile con sistemi operativi Linux e Windows e usa Key Vault per aiutarti a proteggere le chiavi di crittografia dei dischi, gestire i criteri di accesso alle chiavi e controllare l'uso delle chiavi. Tutti i dati nei dischi delle macchine virtuali vengono crittografati mentre sono inattivi, usando una tecnologia di crittografia standard del settore negli account di archiviazione di Azure. La soluzione Crittografia dischi di Azure per Windows è basata sulla collaudata funzionalità Crittografia unità BitLocker Microsoft e la soluzione Linux è basata su dm-crypt.

La soluzione Crittografia dischi di Azure è disponibile solo nelle macchine virtuali di livello Standard e non è supportata per le macchine virtuali di serie DS (livello di archiviazione Premium).

Altre informazioni su Crittografia dischi di Azure

Crea soluzioni più conformi

Macchine virtuali di Azure è certificato per gli standard FISMA (Federal Information Security Modernization Act), FedRAMP (Federal Risk and Authorization Management Program), HIPAA (Health Insurance Portability and Accountability Act), PCI DSS (Payment Card Industry Data Security Standard) di livello 1 e altri importanti programmi per la conformità. Ciò ti consente di soddisfare i requisiti di conformità per le tue applicazioni di Azure con maggiore facilità e permette alla tua società di soddisfare una vasta gamma di requisiti normativi locali e internazionali.

Scopri di più sulle certificazioni di conformità di Azure

Proteggi il traffico di rete dalle minacce

Usa Rete virtuale di Azure per creare una connessione VPN a sicurezza elevata alle tue macchine virtuali oppure scegli una connessione Azure ExpressRoute privata per evitare Internet del tutto. Usa Rete virtuale per isolare il traffico di rete tra le applicazioni e ottenere maggiore controllo sulla configurazione di rete, inclusi gli indirizzi IP DNS (Domain Name System) preferiti e le subnet. Puoi impostare i controlli di accesso negli endpoint per impedire l'accesso non autorizzato, nonché sfruttare i vantaggi di Azure Marketplace per trovare Web application firewall di facile distribuzione a cura di partner come aiScaler, Alert Logic, Barracuda Networks, Check Point e Cohesive Networks.

Scopri di più su Rete virtuale

Introduzione a ExpressRoute

Come controllare l'accesso agli endpoint per le macchine virtuali

Leggi il white paper sulla sicurezza di rete di Azure

Crea una macchina virtuale in pochi secondi