Ignora esplorazione

Azure Active Directory

Una soluzione completa di gestione delle identità e degli accessi con sicurezza integrata

Azure Active Directory

Una soluzione completa di gestione delle identità e degli accessi con sicurezza integrata

Contribuisci alla protezione di utenti e dati

Il servizio di identità aziendale Azure Active Directory (Azure AD) fornisce l'accesso Single Sign-On, l'autenticazione a più fattori e l'accesso condizionale per proteggersi dal 99,9% degli attacchi alla sicurezza informatica.

La funzionalità Single Sign-On semplifica l'accesso alle app da qualsiasi posizione

L'accesso condizionale e l'autenticazione a più fattori consentono di proteggere i dati

Un singolo piano di controllo delle identità garantisce visibilità e controllo completi dell'ambiente

La governance garantisce che le persone giuste abbiano accesso alle risorse appropriate e solo quando ne hanno bisogno

Proteggere l'accesso adattivo

Proteggere l'accesso alle risorse e ai dati usando l'autenticazione avanzata e i criteri di accesso adattivo basati sul rischio senza compromettere l'esperienza utente.

Esperienze utente senza problemi

Offrire un'esperienza di accesso semplice e veloce per mantenere produttivi gli utenti, ridurre i tempi di gestione delle password e ridurre al minimo le complicazioni.

Gestione delle identità unificate

Gestisci centralmente tutte le identità e l'accesso a tutte le tue applicazioni, nel cloud o in locale, per migliorare la visibilità e il controllo.

Governance semplificata delle identità

Assicurarsi che solo gli utenti autorizzati abbiano accesso alle app e ai dati per tutti gli utenti e gli amministratori con un'efficiente governance automatizzata delle identità.

Ulteriori informazioni sulla governance delle identità

Sicurezza e conformità complete predefinite

  • Microsoft investe più di USD 1 miliardi all'anno in ricerca e sviluppo per cybersecurity.

  • I nostri dipendenti includono più di 3,500 esperti di sicurezza dedicati alla sicurezza e alla privacy dei dati.

  • Azure ha ottenuto più certificazioni che qualsiasi altro provider di servizi cloud. Visualizza l'elenco completo.

Prezzi ad Azure Active Directory

Azure Active Directory è disponibile in quattro edizioni, gratuite, incluse con gli abbonamenti a Office 365 e due piani Premium per esigenze avanzate di enterprise, protezione dalle minacce e governance. Esplorare le opzioni relative ai prezzi per trovare la versione più adatta alle proprie esigenze.

Inizia con un account gratuito di Azure

Inizio gratuito. L'utente riceverà $200 crediti da usare entro 30 giorni. Durante l'utilizzo del credito, potrà ricevere quantità gratuite di molti dei nostri servizi più diffusi, oltre a quantità gratuite di più di 40 servizi che sono sempre gratis.

Una volta scaduto il credito, l'utente potrà passare al modello di pagamento a consumo per continuare a creare utilizzando gli stessi servizi gratuiti. Il pagamento è dovuto solo se si supera la quota mensile gratuita.

Dopo 12 mesi, l'utente riceverà più di 40 servizi che sono sempre gratuiti, pagando solo ciò che utilizza al di sopra delle quote mensili gratuite.

La scelta delle aziende di ogni dimensione e settore

Walmart adotta il cloud

Walmart ha collaborato con Microsoft per trasformare digitalmente le sue operazioni, fornire ai dipendenti una tecnologia facile da usare e rendere gli acquisti più veloci e facili per milioni di clienti in tutto il mondo.

Walmart

"We made our lives easier by adopting Azure Active Directory—we've saved time and money, improved the employee experience, and enhanced the security of our entire SaaS ecosystem."

Mark Louis, Infrastructure Architect, ASOS
ASOS

JetBlue offre l'eccellenza nel servizio clienti

Con l'autenticazione a più fattori consolidata in Azure AD, JetBlue ha un maggiore controllo sull'autenticazione membro del team. Non si basa più sugli aggiornamenti di terze parti o attende le richieste di funzionalità per risolvere i gap di tecnologia.

JetBlue

"We had four weeks to accelerate the university's remote working solution. Using Azure AD played an enormous part in achieving this. It's a much better user experience and so much more powerful in terms of what we can do with security."

Ham Churchward, Technical Specialist, Durham University
Durham University

"Implementing Azure AD resulted in a central identity repository for each of our employees, contractors, and guests that is available globally."

Paul Ryan, Chief Information Officer, Kohler
Kohler

Domande frequenti su Azure Active Directory

  • Per rimanere aggiornati sugli sviluppi più recenti, leggere aggiornamenti mensili oppure vedere il annunci prodotto nel blog sulle identità Azure Active Directory.
  • Microsoft garantisce una disponibilità di almeno il 99,99% dei servizi Azure Active Directory Premium. Vedere il contratto di servizio completo.
  • Accesso condizionale è una funzionalità Azure AD che consente di automatizzare i controlli di accesso in base a determinate condizioni utente.

    I criteri di accesso condizionale vengono applicati dopo il completamento dell'autenticazione a primo fattore. Non è progettato come difesa in prima linea per scenari come attacchi Denial of Service (DoS), ma usa segnali provenienti da questi eventi per determinare access.

  • Implementare l'accesso Single Sign-On per ambiente ibrido adottando l'autenticazione cloud come la sincronizzazione dell'hash delle password. Con Azure AD Premium, è anche possibile ottenere il monitoraggio dell'integrità per l'infrastruttura di gestione delle identità locale e i servizi di sincronizzazione.
  • Azure AD è la soluzione predefinita per gestione delle identità in Office 365 e Azure. Aggiungere e configurare qualsiasi applicazione con Azure AD per centralizzare la gestione delle identità e degli accessi e proteggere meglio l'ambiente. Configurare l'accesso Single Sign-On e il provisioning automatizzato in base alle funzionalità e alle preferenze delle applicazioni. Informazioni su come configurare l'accesso Single Sign-On per un'applicazione non della raccolta e come usare SCIM per effettuare automaticamente il provisioning di utenti e gruppi.
  • Sì. Azure AD supporta diversi protocolli standardizzati per l'autenticazione e l'autorizzazione, tra cui SAML 2.0, OpenID Connect, OAuth 2.0 e WS-Federation. Supporta anche l'insieme di credenziali delle password e le funzionalità di accesso automatico per le app che supportano solo l'autenticazione basata su moduli. Altre informazioni su scenari e protocolli di autenticazione e accesso single per le applicazioni.

Possiamo iniziare quando vuoi a configurare il tuo account Azure gratuito

Prova Azure AD gratuitamente

Inizia con prezzi con pagamento in base al consumo

Serve aiuto?