Ignora esplorazione

Modernizzare le tue app Web: 5 storie di creazione di esperienze clienti migliori grazie alla migrazione al cloud

Data di pubblicazione: 25/11/2020

La crescita recente della richiesta dell'approccio digitale ha reso l'esperienza clienti un aspetto essenziale per la differenziazione dei business. Secondo Gartner, "il 75% delle organizzazioni può ora dimostrare che la soddisfazione dei clienti favorisce la crescita dei ricavi tramite un incremento della fidelizzazione o del lifetime value". ¹Leggi questo e-book per scoprire in che modo cinque organizzazioni leader di settore hanno migliorato le esperienze clienti online grazie alla migrazione delle app Web e dei database locali ad Azure. 

  • Academy of Motion Picture Arts and Sciences ha applicato la scalabilità per eseguire lo streaming di tutte le categorie del premio Oscars® e ha evitato un investimento di capitale di 2-3 milioni di USD in struttura locale. 
  • Premera Blue Cross ha accelerato il tempo di attesa dei pazienti prima del trattamento, ha migliorato l'esperienza clienti e ha ridotto i costi per l'hardware.
  • Canadian Real Estate Association ha incrementato la soddisfazione degli utenti raggiungendo un tempo di attività del 100% e ha ridotto del 25% i costi per hardware e manutenzione. 
  • La società norvegese Komplett Group ha usato la scalabilità on demand per distribuire 21 TB di dati ai clienti con prestazioni ottimali durante le stagioni con traffico elevato, senza costi aggiuntivi.
  • City National Bank è passata rapidamente ad Azure per supportare un incremento del 50% negli utenti, offrendo al tempo stesso le prestazioni e l'esperienza che i clienti del settore dell'intrattenimento si aspettano dalla propria banca. 

Scoprirai anche come iniziare rapidamente la migrazione delle tue applicazioni con gli strumenti per la migrazione di Azure seguendo tre facili passaggi: preparazione, formazione e avvio. 

¹Gartner, "3 risultati principali dal sondaggio Gartner del 2019 sulla gestione dell'esperienza clienti", Laura Starita, gennaio 2020.

Accedi con il tuo account preferito

- Oppure -

Fornisci qualche informazione personale.

Tutti i campi contrassegnati con * sono obbligatori