Perché i domini predefiniti sono disponibili in anteprima?

I domini predefiniti sono disponibili in anteprima perché il team di Language Understanding (LUIS) sta ancora valutando il modo in cui vengono usati per favorire in modo ottimale lo sviluppo di modelli.

Servizio Azure Bot

Domande e risposte correlate

  • QnA Maker ti aiuta a creare un bot che risponde sotto forma di conversazione alle domande coperte dalla documentazione, come una pagina di domande frequenti. Scopri di più sul funzionamento di QnA Maker

  • Con Microsoft puoi ottenere intelligenza artificiale avanzata per conversazioni e funzionalità per la comprensione del linguaggio naturale, Bot Framework open source, supporto di livello aziendale e proprietà e controllo completo dei tuoi dati.

  • Per nuove esperienze di conversazione, usa Bot Framework SDK V4. Mentre i clienti ritengono che i modelli di conversazione in Bot Framework SDK V3 siano troppo rigidi e limitanti, Bot Framework SDK V4 è modulare ed estendibile. Offre la base per modelli e acceleratori di soluzione. Se sono già presenti in produzione bot creati con Bot Framework SDK V3, continueranno a funzionare senza modifiche nel prossimo futuro. Scopri di più nella pagina delle domande frequenti su Bot Framework

  • Assistente virtuale è diverso da Cortana, Alexa o Assistente Google perché ti permette di creare un assistente virtuale che rappresenta la personalità del tuo marchio. Assicura anche la proprietà di tuti i dati risultanti dalle interazioni con i clienti su una vasta gamma di canali.

  • Il team del servizio Bot valuta costantemente nuovi canali e dati di telemetria relativi all'utilizzo. Puoi fornire suggerimenti per nuovi canali del servizio Bot qui e nei repository GitHub.

  • Il servizio Azure Bot è conforme con ISO/IEC 27001:2013, ISO/IEC 27018:2014, PCI DSS (Payment Card Industry Data Security Standard), HIPAA BAA (Health Insurance Portability and Accountability Act Business Associate Agreement), HITRUST (Health Information Trust Alliance Common Security Framework) e infine SOC 1, SOC 2 e SOC 3.