È possibile specificare i data center CDN da usare per servire gli utenti finali?

No. Il data center viene selezionato in base alle configurazioni di rete degli utenti finali e non può essere controllato dallo sviluppatore. Gli utenti possono essere serviti dalle posizioni preferite dai propri ISP o dai nodi "più vicini" da un punto di vista logico e non necessariamente fisico.

Rete per la distribuzione di contenuti

Domande e risposte correlate

  • La disponibilità di contenuto nelle cache locali di CDN (spesso definita "efficacia della cache" o "offload") è influenzata da diversi fattori, quali:

    • Valori dell'intestazione scadenza ("max-age")
    • Dimensioni totali complessive della raccolta contenuto dello sviluppatore (quantità di dati che può essere memorizzata nella cache)
    • Working set attivo (quantità di dati attualmente memorizzata nella cache)
    • Traffico (quantità di dati servita)
    • Varianza della cache (con quale frequenza gli oggetti vengono aggiunti alla cache o scadono) Uno sviluppatore con varianza e traffico elevati, ad esempio, dispone di efficacia della cache minore rispetto ad altri utenti, perché gli oggetti vengono scambiati più spesso. Ciò produce addebiti per archiviazione e trasferimento dati maggiori, perché sono necessarie più richieste di origine. Per ridurre la necessità di effettuare richieste di origine, è possibile creare intestazioni max-age più lunghe, che consentono alla rete CDN di conservare gli oggetti più a lungo.
  • I prezzi per i trasferimenti dati sulla rete CDN sono basati sull'ubicazione dei nodi da cui vengono serviti i trasferimenti di dati e non sull'ubicazione dell'utente finale. Le aree geografiche seguenti corrispondono alle zone elencate sopra per la rete CDN di Azure. Per un elenco dettagliato delle località dei nodi, fai riferimento alla documentazione relativa alle località dei Point of Presence (PoP).

    • Zona 1: America del Nord, Europa, Medio Oriente e Africa
    • Zona 2: Asia Pacifico (Giappone incluso)
    • Zona 3: America del Sud
    • Zone 4: Australia
    • Zona 5: India
  • Un prezzo è applicabile alle aree geografiche servite dalle zone CDN esistenti.

  • No. Quando la rete CDN riceve la richiesta di un oggetto che non si trova in una posizione periferica, effettua una richiesta ad Archiviazione di Azure per ottenere i dati. Il costo della lettura dei dati dal servizio Archiviazione e del trasferimento dati da Archiviazione alla rete CDN è basato sulle tariffe standard dei servizi Archiviazione e Trasferimento dati.