Questions? Feedback? powered by Olark live chat software
Ignora esplorazione

Limite di spesa di Azure - Come funziona e come abilitarlo o rimuoverlo

Utilizzare Azure senza preoccupazioni

Per evitare costi aggiuntivi dovuti all'uso oltre il limite previsto dall'offerta, è stata introdotta la funzionalità Limite di spesa. Per tutti i nuovi clienti che si iscrivono all'offerta di valutazione o a offerte che includono crediti per più mesi, il limite di spesa sarà ora attivato per impostazione predefinita, con un valore di $0. Il valore non può essere modificato. È sempre 0. Il limite di spesa non è disponibile per i tipi di sottoscrizione come quelle con pagamento in base al consumo e i piani di impegno. Vedi l'elenco completo delle offerte di Azure e la disponibilità del limite di spesa.

Nota: le offerte che includono crediti per più mesi comprendono il credito mensile per sottoscrittori di Visual Studio, il vantaggio MSDN, il programma Microsoft Partner Network Cloud Essentials e così via.

Importante: alcuni scenari non sono appropriati per l'attivazione del limite di spesa.

Cosa succede quando raggiungo il limite di spesa?

Quando l'uso comporta costi che esauriscono gli importi mensili inclusi nell'offerta, i servizi distribuiti verranno disabilitati per il resto del mese di fatturazione. Le istanze di Servizi cloud distribuite verranno ad esempio rimosse dalla produzione e le macchine virtuali di Azure verranno arrestate e deallocate. Per impedire che i servizi vengano disabilitati, puoi scegliere di rimuovere il limite di spesa. Quando i servizi vengono disabilitati, i dati nei database e negli account di archiviazione saranno disponibili solo in modalità di lettura per gli amministratori. All'inizio del mese di fatturazione successivo, se l'offerta include crediti per più mesi, la sottoscrizione verrà riabilitata e potrai distribuire di nuovo le istanze di Servizi cloud e ottenere accesso completo ai database e agli account di archiviazione.

Se è stata scelta una versione di valutazione gratuita, in qualunque momento entro 90 giorni dopo aver raggiunto il limite di spesa sarà possibile riabilitare la sottoscrizione e fare in modo che venga automaticamente aggiornata all'offerta standard con pagamento in base al consumo.

Al raggiungimento del limite di spesa previsto per l'offerta, riceverai notifiche. Accedi al Centro account di Azure, fai clic su ACCOUNT e quindi fai clic su Sottoscrizioni. Verranno visualizzate le notifiche relative alle sottoscrizioni che hanno raggiunto il limite di spesa.

Elementi che prevedono un addebito anche in presenza di un limite di spesa

Tieni presente che alcuni servizi di Azure e acquisti del Marketplace possono comportare l'addebito di costi in base al metodo di pagamento in uso (carta di credito) anche se è impostato un limite di spesa. Questo succede, ad esempio, per le licenze di Visual Studio, Azure Active Directory Premium, i piani di supporto e la maggior parte dei servizi di terze parti venduti nel Marketplace.

Quando non usare il limite di spesa

Il limite di spesa può impedirti di distribuire o usare determinati servizi Microsoft e del Marketplace. Ecco gli scenari in cui ti consigliamo di rimuovere il limite di spesa per la sottoscrizione.

  • Prevedi di distribuire immagini proprietarie come Oracle e servizi come Visual Studio Online (VSO). Queste operazioni comportano il superamento quasi immediato del limite di spesa e la disabilitazione della sottoscrizione.
  • Usi servizi che non possono essere interrotti.
  • Usi servizi e risorse con impostazioni come indirizzi IP virtuali che non vuoi perdere. Queste impostazioni andranno perse quando le risorse e i servizi vengono deallocati.

Rimuovere il limite di spesa

Puoi rimuovere il limite di spesa in qualsiasi momento, a condizione che alla sottoscrizione sia associato un metodo di pagamento valido. Per le offerte che prevedono un credito per più mesi, puoi anche riabilitare il limite di spesa all'inizio del ciclo di fatturazione successivo.

Per rimuovere il limite di spesa, esegui questi passaggi:

  1. Accedi al Centro account di Azure
  2. Seleziona una sottoscrizione.
  3. Se la sottoscrizione è stata disabilitata a causa del raggiungimento del limite di spesa, fai clic sulla notifica che indica che la sottoscrizione ha raggiunto un limite di spesa ed è stata disabilitata per impedire addebiti. In caso contrario, fai clic su Rimuovere il limite di spesa nell'area STATO SOTTOSCRIZIONE.
  4. Seleziona l'opzione appropriata.
Opzione Effetto
Rimuovi il limite di spesa per un periodo illimitato Rimuove il limite di spesa senza riattivarlo automaticamente all'inizio del periodo di fatturazione successivo.
Rimuovi il limite di spesa per il periodo di fatturazione corrente Rimuove il limite di spesa e lo riattiva automaticamente all'inizio del periodo di fatturazione successivo.