Uso di account di lavoro con una sottoscrizione di Visual Studio

Domande frequenti

Generale

  • Un account di lavoro è un account creato da un amministratore dell'organizzazione per permettere a un membro dell'organizzazione di accedere a tutti i servizi cloud Microsoft, come Microsoft Azure, Microsoft Intune o Office 365. Un account di lavoro può avere la forma di un indirizzo e-mail di lavoro di un utente, ad esempio nomeutente@nomeorg.com, quando un'organizzazione attua la federazione o esegue la sincronizzazione dei propri account Active Directory con Azure Active Directory. Per informazioni sulla procedura di amministrazione degli account di lavoro da parte dell'amministratore dell'organizzazione, fare riferimento a Qual è la procedura per amministrare account aziendali per utenti aziendali idonei?.

    L'account Microsoft, creato dall'utente per uso personale, è il nuovo nome di quello che in passato si chiamava "Windows Live ID". L'account Microsoft è la combinazione di un indirizzo e-mail e di una password usati da un utente per accedere a tutti i prodotti e servizi cloud Microsoft di tipo consumer come Outlook (Hotmail), Messenger, OneDrive, MSN, Windows Phone o Xbox LIVE. Se un utente usa un indirizzo e-mail e una password per accedere a questi o altri servizi, vuol dire che dispone già di un account Microsoft, ma può anche scegliere di crearne uno nuovo in qualsiasi momento.

  • Per attivare la sottoscrizione di Visual Studio, è necessario usare un account Microsoft, ma è quindi possibile collegare i vantaggi all'account di lavoro attraverso il portale Account personale. Che si usi un account di lavoro o un account Microsoft, il livello di vantaggi ottenuto è lo stesso.

  • Organizzazioni che possiedono sottoscrizioni di Visual Studio e hanno bisogno di flessibilità per trasferire i vantaggi di Microsoft Azure tra diversi dipendenti della stessa organizzazione. Si tratta delle organizzazioni che temono che un abbonato MSDN che all'interno dell'organizzazione crea risorse di Microsoft Azure con un account Microsoft possa mettere a rischio l'azienda quando la persona associata a tale account Microsoft lascia l'azienda. Per il trasferimento dei benefici per Microsoft Azure a una persona diversa è necessario che anche questa persona possieda una licenza MSDN associata ai vantaggi. Altre informazioni sulle licenze.

  • I sottoscrittori di Visual Studio nuovi o esistenti che non hanno ancora attivato i vantaggi MSDN per Microsoft Azure possono attivarli usando un account di lavoro nel portale Account personale.

    Se i vantaggi per Microsoft Azure sono già stati attivati e si vuole trasferire l'abbonamento dall'account Microsoft all'account di lavoro, contattare il supporto tecnico di Microsoft Azure.

Procedure

    1. L'amministratore si iscrive come organizzazione a un servizio cloud Microsoft come Microsoft Azure, Microsoft Intune o Office 365.
    2. Viene automaticamente effettuato il provisioning di un tenant basato sul cloud in Azure Active Directory per rappresentare l'organizzazione.
    3. Una volta effettuato il provisioning, l'amministratore rilascia gli account di lavoro per ognuno dei membri.
  • I sottoscrittori di Visual Studio possono attivare i propri vantaggi di Microsoft Azure con un account di lavoro eseguendo la procedura seguente:

    1. Passare ad Account personale. Verrà richiesto di accedere con l'account Microsoft.
    2. In "Vantaggi dell'abbonamento" in "Microsoft Azure" scegliere l'opzione per il collegamento all'account di lavoro.
    3. Immettere un account di lavoro, ad esempio nomeutente@nomeorg.com, e selezionare "Collega".
    4. Scegliere l'opzione di attivazione di Microsoft Azure e accedere con l'account di lavoro.
  • L'account di lavoro viene attivato quando l'utente completa tutti i passaggi descritti nella risposta alla domanda "In che modo i sottoscrittori di Visual Studio idonei possono creare una sottoscrizione di Microsoft Azure per MSDN con il proprio account di lavoro?". L'account di lavoro viene convalidato, per garantire che l'utente che accede ai benefici è la stessa persona a cui sono stati concessi i benefici.

  • Quando un dipendente lascia un'organizzazione e l'account associato viene rimosso da Azure Active Directory, l'account di lavoro dell'utente viene automaticamente disattivato. Per trasferire gli asset associati alla sottoscrizione di Azure per MSDN disattivata a un altro sottoscrittore di Visual Studio nell'organizzazione, l'amministratore può contattare il supporto tecnico di Microsoft Azure per trasferire la proprietà dell'account disattivato.

    Nota: la disattivazione dell'account di lavoro di un utente non comporta l'annullamento della sottoscrizione di Visual Studio per tale utente. Per rimuovere l'abbonamento MSDN di un dipendente che lascia l'organizzazione, vedere Guida all'amministrazione di contratti multilicenza.

  • Le organizzazioni devono implementare criteri chiari che impongano ai sottoscrittori di Visual Studio di usare i propri account di lavoro.

  • Con linee guida e criteri chiari, le organizzazioni possono ridurre la probabilità del verificarsi di questo problema, benché non possano prevenirlo completamente.