Prezzi di Estensione database di SQL Server

Estendi in modo dinamico i database SQL Server in Azure

Con SQL Server Stretch Database puoi estendere dinamicamente dati transazionali, sia usati raramente sia usati di frequente, da Microsoft SQL Server ad Azure. A differenza delle soluzioni tipiche di gestione dei dati usati raramente, Stretch Database ti permette di avere sempre i dati a portata di mano. Stretch Database ti permette di fornire tempi di conservazione maggiori per grandi quantità di dati senza dover ridimensionare l'archiviazione aziendale. A seconda dei requisiti di prestazioni, puoi scegliere un livello di prestazioni e quindi aumentarlo o ridurlo in base alle necessità.

Dettagli prezzi

Per Stretch Database il calcolo e l'archiviazione vengono fatturati separatamente. L'utilizzo delle risorse di calcolo è indicato in unità DSU (Database Stretch Unit, Unità di Estensione databasee) e i clienti possono aumentare e ridurre il livello di prestazioni/DSU necessario in qualsiasi momento.

Calcolo

Livello di prestazioni (DSU) Prezzo
100 $-
200 $-
300 $-
400 $-
500 $-
600 $-
1000 $-
1200 $-
1500 $-
2000 $-

Le dimensioni di database sono limitate a 240 TB.

I prezzi mensili stimati si basano su un uso di 744 ore al mese con livello DSU costante.

L'estensione database è disponibile a livello generale in tutte le aree ad eccezione di India meridionale, Cina settentrionale, Brasile meridionale, Stati Uniti centro-settentrionali, India occidentale, Australia, Giappone e US Gov.

Tariffe per trasferimento dati in uscita

I trasferimenti dati in uscita vengono addebitati alle normali tariffe di trasferimento dati.

Archiviazione dati e snapshot

L'archiviazione dati viene addebitata a $-/GB/mese. L'archiviazione dati include le dimensioni dell'estensione database e degli snapshot di backup. Tutte le istanze di Estensione database hanno 7 giorni di snapshot di backup incrementali.

Nota: le transazioni di archiviazione non vengono fatturate. Paghi solo per i dati archiviati e non per le transazioni di archiviazione.

Backup con ridondanza geografica

Puoi anche scegliere di creare una copia con ridondanza geografica di Estensione database per scopi di ripristino di emergenza. L'archiviazione per le copie con ridondanza geografica viene fatturata alle tariffe di RA-GRS con dischi Standard di Azure a $-/GB/mese.

Supporto e Contratto di servizio

  • Supporto gratuito per la fatturazione e la gestione delle sottoscrizioni.
  • Piani di supporto flessibili a partire da $29 al mese. Cerca un piano
  • Tempo di attività garantito del 99,99%. Altre informazioni

Domande frequenti

  • Stretch Database è una funzionalità di SQL Server 2016 ed è disponibile in tutte le edizioni di SQL Server 2016. Per altre informazioni sull'estensione database, vedi Panoramica di SQL Server 2016 Stretch Database.

  • Puoi modificare il livello di prestazioni di Stretch Database. Per modificare i livelli di prestazioni sono sufficienti pochi minuti e durante la modifica i database sono online e disponibili.
  • Un'unità DSU di SQL Stretch Database rappresenta la potenza della query e viene quantificata in base agli obiettivi in termini di carichi di lavoro: velocità di scrittura, lettura e calcolo delle righe. Questa unità di misura aiuta i clienti a valutare la quantità relativa di prestazioni necessaria per il carico di lavoro specifico.

  • La fattura includerà una tariffa mensile stimabile per l'archiviazione, più una tariffa variabile per il calcolo. Il costo delle risorse di calcolo può variare ogni mese, a seconda della quantità di risorse di calcolo (DSU) utilizzate. I costi di archiviazione e calcolo sono suddivisi in fattura per semplificare l'individuazione del livello delle risorse di calcolo utilizzate.

  • Verrà fatturata ogni ora di esistenza di Estensione database, indipendentemente dall'attività o dal fatto che il database abbia una durata minore di un'ora. Ad esempio, se crei un'istanza di Stretch Database e la elimini 5 minuti dopo, la fattura riporterà l'addebito di un'ora di calcolo del database, insieme all'archiviazione usata per il database. Se elimini un database e quindi ne crei un altro con lo stesso nome, per quell'ora la fattura riporterà un addebito per due database separati (calcolo e archiviazione).

  • Le unità DSU vengono addebitate su base oraria in base al livello più alto di prestazioni applicato durante l'ora. Se crei un'istanza di Stretch Database con 100 DSU e quindi aumenti immediatamente le prestazioni passando a 400 DSU, ti verrà addebitata la tariffa di calcolo per 400 DSU per la prima ora.

  • Puoi modificare il livello di prestazioni di Stretch Database. Per modificare i livelli di prestazioni sono sufficienti pochi minuti e durante la modifica i database sono online e disponibili.

  • Con Stretch Database puoi arrivare fino a 240 TB di dati.

  • Potrai riportare i dati nell'ambiente locale in qualsiasi momento. Se decidi di annullare la sottoscrizione di Stretch Database, devi spostare i dati di nuovo nell'ambiente locale annullando l'estensione oppure esportarli in un servizio di archiviazione per poter continuare ad accedervi. Nota: ai dati spostati esternamente ad Azure viene addebitato il traffico in uscita. Per altre informazioni su come annullare l'estensione o esportare i dati, vedi la documentazione relativa a SQL Server 2016 Stretch Database.

  • In Stretch Database utilizzerai circa la stessa quantità di spazio di archiviazione attualmente usata in SQL Server, perché i dati archiviati in origine in SQL Server vengono spostati in Stretch Database. Lo strumento di stima per Stretch Database può aiutarti a stimare le tue esigenze di archiviazione. Per informazioni dettagliate sull'uso dello strumento di stima dei carichi di lavoro, vedi la documentazione.

  • Stretch Database al momento non supporta l'estensione in un'altra istanza di SQL Server. Non puoi estendere un database SQL Server in un altro database SQL Server. Se vuoi estendere la tua tabella o il tuo database di SQL Server in un'altra istanza di SQL Server invece che in Stretch Database, immetti qui commenti e suggerimenti dettagliati.

  • L'aggiornamento diretto non è supportato. Se devi mantenere dati già estesi in Azure, dovrai prima di tutto annullarne la migrazione da Azure al tuo database di SQL Server. Al completamento, puoi eseguire l'aggiornamento e la nuova estensione al nuovo servizio Stretch Database. Ricorda che l'annullamento della migrazione dei dati da Azure è soggetto ad addebiti relativi ai dati in uscita. Se usi la versione RC1 o successiva, puoi eseguire l'aggiornamento a una versione più recente usando qualsiasi metodo di aggiornamento supportato da SQL Server.

  • Dovrai prima di tutto annullare la migrazione dei dati, riportandoli da Azure al tuo database di SQL Server. Al completamento, puoi eseguire l'aggiornamento e la nuova estensione al nuovo servizio Stretch Database. Ricorda che l'annullamento della migrazione dei dati da Azure è soggetto ad addebiti relativi ai dati in uscita.

Risorse

Stimare i costi mensili per i servizi di Azure

Leggi le domande frequenti sui prezzi di Azure

Altre informazioni su Estensione database di SQL Server

Vedi esercitazioni tecniche, video e altre risorse

Apprendi e crea con $200 di credito e continua a usare le risorse gratuitamente

Account gratuito