Newsletter di Azure: settembre 2017

Leggi le informazioni sulle ultime novità per quanto riguarda funzionalità, eventi e attività della community di Azure. Leggi le newsletter precedenti o effettua la sottoscrizione per ricevere le ultime notizie su Azure direttamente nella Posta in arrivo.

Vuoi leggere la newsletter di un altro mese?
Cerca nell'archivio:

Ecco la nuova versione Web della newsletter di Azure! Ci auguriamo che questa nuova newsletter possa facilitarti la lettura degli articoli che ti interessano. Se selezioni una categoria sotto, verranno visualizzati solo gli articoli relativi all'argomento selezionato. Vuoi vedere di nuovo tutto? Fai clic su All.

In primo piano

Casi di successo dei clienti: Aspectize

"We developed ProSap, a full ERP dedicated to a private school, which specializes in professional training in the field of care services. The software enables their 800 students, 20 teachers, 7 administrators, and 100 partners to access and manage planning, transcripts, course certificates, billing, and all other information needed for the school to be managed. All infrastructure is in Azure, the development has been done in C# and JavaScript with Visual Studio 2015, and everyone can access the apps from any device."

Vuoi condividere un caso di successo con gli altri lettori della newsletter di Azure? Invia la tua testimonianza, potresti leggerla qui!

Microsoft Tech Summit è tornato - Iscriviti oggi stesso

Sviluppa le competenze con le ultime novità per le tecnologie cloud partecipando a un evento gratuito di formazione tecnica per professionisti IT e sviluppatori. Indipendentemente dal fatto che tu stia sviluppando app innovative o distribuendo soluzioni ottimizzate, Microsoft Tech Summit può aiutarti ad accrescere le tue competenze, approfondire la tua esperienza e favorire la tua carriera. Scegli tra più di 70 sessioni tenute dai tecnici più esperti di Azure, Office 365 e Windows 10. Trova un evento gratuito vicino a te.

"Sviluppa

Eventi imminenti

Microsoft Ignite
25 settembre 2017
Orlando, Florida
Serverlessconf
8 ottobre 2017
New York, New York
GeekWire Summit 2017
9 ottobre 2017
Seattle, Washington
PASS Summit 2017
31 ottobre 2017
Seattle, Washington
Modern Apps Live!
12 novembre 2017
Orlando, Florida
Microsoft Tech Summit Sydney
16 novembre 2017
Sydney, Australia

Tieniti al corrente

Prova Azure Cosmos DB gratuitamente per un periodo limitato

Puoi creare un account Azure Cosmos DB gratuito per un periodo limitato senza una sottoscrizione di Azure. In questo modo, potrai valutare più facilmente Azure Cosmos DB senza sostenere alcun costo. Usufruisci dell'offerta gratuita oggi stesso.

"Azure

Iscriviti al webinar: Iniziare a usare Azure Cosmos DB e a creare app su scala globale più velocemente che mai

Azure Cosmos DB consente agli sviluppatori di creare con facilità app distribuite a livello globale senza dover gestire configurazioni complesse per più data center. Scopri come iniziare a usare rapidamente il servizio e i suoi esclusivi modelli di coerenza per ottimizzare le prestazioni in base alle tue esigenze e preferenze specifiche. Iscriviti per partecipare il 20 settembre 2017 o guarda in seguito on demand.

Azure Cosmos DB: architetture basate su eventi con la libreria del processore del feed di modifiche

Crea architetture basate su eventi e ricevi un flusso in tempo reale di aggiornamenti del database con il feed di modifiche di Azure Cosmos DB. Il feed di modifiche consente di abilitare modelli di programmazione reattivi per le pipeline dei dati di telemetria di Internet delle cose (IoT) e degli ordini tramite e-commerce. La lettura del feed di modifiche tra più partizioni risulta facilitata grazie alla libreria del processore del feed di modifiche ora disponibile come pacchetto NuGet per lo sviluppo per .NET. Questa libreria semplifica la distribuzione dell'elaborazione degli eventi del feed di modifiche tra più consumer. Fornisce inoltre un ambiente di runtime sicuro, multiprocesso e indipendente dai thread con gestione del lease per checkpoint e partizioni per le applicazioni di elaborazione degli eventi distribuite su larga scala.

"diagramma

Database SQL di Azure: nuovi livelli di prestazioni e componenti aggiuntivi di archiviazione disponibili in anteprima pubblica

I nuovi livelli di prestazioni Standard S4, S6, S7, S9 e S12 sono ottimali per carichi di lavoro con utilizzo elevato di CPU che non richiedono le prestazioni di I/O fornite dal livello Premium. I nuovi componenti aggiuntivi di archiviazione consentono l'acquisto di ulteriori risorse di archiviazione senza dover aumentare DTU o eDTU. Acquista risorse di archiviazione aggiuntive per database S3–S12, P1–P6 e PRS1–PRS6 fino a 1 TB, per pool elastici Standard fino a 4 TB e per pool eDTU Premium di dimensioni minori fino a 1 TB. Visita il blog di Azure per altre informazioni sui nuovi livelli di prestazioni e sulle opzioni aggiuntive per l'archiviazione.

Transparent Data Encryption con supporto BYOK (Bring Your Own Key) per il database SQL di Azure e SQL Data Warehouse

La tecnologia Bring Your Own Key (BYOK) per la crittografia è ora disponibile nel database SQL di Azure e in SQL Data Warehouse con l'integrazione di Azure Key Vault per Transparent Data Encryption SQL. Grazie a questo supporto aggiuntivo, la tua organizzazione potrà assumere maggiore controllo sulla gestione delle chiavi tramite l'uso di una chiave dell'insieme di credenziali delle chiavi per la crittografia dei dati inattivi e controllare chi accede ai dati e quando. Altre informazioni.

Data Exposed: Processi e pool elastici nel database SQL di Azure

Questo video della serie Data Exposed su Channel 9 illustra i processi elastici e i pool elastici nel database SQL di Azure.

"Video

La serie H di macchine virtuali di Azure è ora disponibile nell'area Regno Unito meridionale

Le macchine virtuali di Azure offrono i vantaggi della virtualizzazione del server sul cloud, supportando una vasta gamma di distribuzioni Linux, Windows Server, SQL Server, Oracle, IBM e SAP. È possibile abilitare soluzioni che includono sviluppo e test, l'esecuzione di app di produzione e l'estensione delle dimensioni del data center, consentendoti di distribuire un'app in pochi secondi invece che in settimane. Le macchine virtuali della serie H sono destinate ad attività di calcolo complesse e a prestazioni elevate. A oggi, sono tra le macchine virtuali più veloci nel cloud pubblico e rappresentano la scelta ideale per qualsiasi carico di lavoro a elevato utilizzo di calcolo.

Macchine virtuali di Azure: istanze della serie N per il calcolo (serie NC) sono ora disponibili nell'area Europa occidentale

La serie N, parte di Macchine virtuali di Azure, offre funzionalità GPU. Le GPU sono ideali per carichi di lavoro a elevato utilizzo di calcolo e di grafica e aiutano i clienti a dare vita all'innovazione tramite scenari come visualizzazione remota avanzata, Deep Learning e analisi predittiva. Le istanze della serie N sono basate su GPU con tecnologia NVIDIA e sono ottimizzate per processi di calcolo accelerati che eseguono CUDA, processi di training di intelligenza artificiale e visualizzazione remota. Le istanze di macchine virtuali della serie N per il calcolo (serie NC) sono ora disponibili nell'area Europa occidentale.

Estensione della promozione per il servizio Managed Disks Standard

Azure Managed Disks è l'offerta di archiviazione su disco consigliata per l'uso con Macchine virtuali di Azure per l'archiviazione permanente dei dati. I dischi Standard sono adatti agli scenari di sviluppo e test o ad altri carichi di lavoro meno sensibili alla variabilità delle prestazioni. Il prezzo promozionale per il servizio Managed Disks Standard, che consente ai clienti di ottenere uno sconto promozionale del 50%, verrà esteso fino al 30 settembre 2017. A partire dal 1° ottobre 2017, lo sconto promozionale del 50% per il servizio Managed Disks Standard non sarà più valido ed entreranno in vigore i prezzi della versione di disponibilità generale.

Griglia di eventi di Azure disponibile in anteprima pubblica

Griglia di eventi di Azure offre un servizio di eventi completamente gestito che ti permette di sottoscrivere e reagire agli eventi interessanti che si verificano ovunque nei servizi di Azure o nelle tue app. Elimina la necessità di eseguire continuamente il polling grazie al routing affidabile degli eventi con bassa latenza e su larga scala. Le architetture moderne senza server possono usufruire dei vantaggi derivanti dall'ampia copertura e dal modello di gestione eventi reattivo di Griglia di eventi. Per saperne di più, visita il blog di Azure.

Crea app più rapidamente con l'architettura senza server di Azure

Le offerte senza server di Azure permettono agli sviluppatori di creare e distribuire scalabili e flessibili più velocemente che mai. La tecnologia senza server consente agli sviluppatori di concentrarsi sulle app anziché sul provisioning, sulla gestione e sul ridimensionamento dell'infrastruttura sottostante. Azure offre strumenti senza server esclusivi che accelerano lo sviluppo sfruttando al contempo tutti i vantaggi del cloud. Altre informazioni.

Iscriviti al webinar: Passare a un'architettura senza server per creare app più rapidamente senza preoccuparsi dell'infrastruttura

L'architettura senza server rappresenta la prossima evoluzione delle app cloud e ti permette di innovare più velocemente e di pagare solo per le risorse che usi. L'esecuzione del codice on demand nel cloud, sfruttando al contempo i servizi completamente gestiti e con scalabilità automatica, ti permette di concentrarti su ciò che è più importante, ovvero le tue app. Iscriviti per partecipare il 13 settembre 2017 o guarda le sessioni on demand successivamente per scoprire cosa possono fare i servizi senza server di Azure per la tua azienda.

Spazio di archiviazione BLOB di Azure e organizzazione a livello di BLOB disponibili in anteprima pubblica

Se vuoi ridurre i costi di archiviazione per i dati a cui si accede raramente, l'anteprima di Spazio di archiviazione BLOB di Azure offre un'opzione di archiviazione offline sicura. L'anteprima di Spazio di archiviazione BLOB di Azure è disponibile con i livelli di archiviazione per accesso frequente e accesso sporadico e offre la funzionalità di organizzazione a livello di BLOB per semplificare lo spostamento di oggetti tra i livelli di accesso frequente, sporadico e archivio. La disponibilità dell'anteprima pubblica sarà limitata all'area Stati Uniti orientali 2. Iscriviti all'anteprima di Spazio di archiviazione BLOB.

Accelera istantaneamente i tempi di caricamento delle pagine Web con Accelerazione sito dinamico della rete per la distribuzione di contenuti di Azure

La funzionalità Accelerazione sito dinamico della rete per la distribuzione di contenuti di Azure, ora disponibile a livello generale, ti permette di distribuire contenuto sicuro e affidabile con un'ampia copertura globale e un set di funzionalità avanzate con l'accelerazione per il contenuto dinamico. Accelerazione sito dinamico migliora la qualità dell'esperienza utente grazie alla riduzione dei tempi di caricamento delle pagine Web con il contenuto dinamico. Questa funzionalità è appositamente progettata per accelerare il contenuto Web che non può essere memorizzato nella cache, ad esempio le credenziali utente e i dati personali. Al contrario della distribuzione di oggetti statici che usa la memorizzazione nella cache per aumentare la velocità, l'accelerazione sito dinamico ottimizza la route e la rete tra il richiedente e l'origine del cliente.

Acquisisci nuove competenze

Azure Friday: Istanze di contenitore di Azure

Donovan Brown di Azure Friday assiste alla presentazione sulle Istanze di contenitore di Azure, che permettono di eseguire contenitori Linux e Windows direttamente nell'infrastruttura di Azure senza dover configurare e gestire le macchine virtuali e senza adottare un servizio di livello più elevato. Scopri quanto è facile creare e gestire i contenitori con l'interfaccia della riga di comando di Azure e il portale di Azure e vedi qual è la correlazione tra le Istanze di contenitore e gli agenti di orchestrazione, ad esempio Kubernetes. Guarda subito il video.

"Azure

Java in Azure

Siamo orgogliosi di essere tra gli sponsor del prossimo evento JavaOne che si terrà a San Francisco dal 1° al 5 ottobre 2017. Scopri in che modo Azure semplifica la distribuzione e il ridimensionamento di app Java, attraverso gli strumenti che conosci e preferisci. Inizia subito.

Vieni a trovarci alla conferenza ServerlessConf NYC e scopri le novità sulle tecnologie senza server di Azure

Siamo orgogliosi di sponsorizzare ServerlessConf NYC, una conferenza guidata dalla community sullo sviluppo di app senza server che si terrà dall'8 all'11 ottobre 2017. L'evento ospiterà numerose sessioni, un interessante workshop e allo stand di Azure potrai incontrare vari esperti del team di prodotto Azure. Scopri le novità sulle nuove tecnologie senza server e come Azure ti può aiutare a creare app in modo più rapido ed economico. Usa questo codice di sconto del 30% e iscriviti alla conferenza e al workshop su Azure.

Approfondisci la formazione su Azure

Scopri le opzioni di formazione per accrescere le tue competenze su Azure. Con corsi, laboratori, video e valutazioni approfonditi, il nostro catalogo Azure Massive Open Online Course (MOOC) include percorsi di formazione per principianti e professionisti. Completa un corso e ottieni un certificato di partecipazione digitale che potrai condividere sui siti per professionisti. In alternativa, partecipa ai corsi che ti permettono di superare un esame di certificazione Microsoft. Investi nella formazione per trovare nuove opportunità di carriera. Esplora il nostro catalogo dei corsi.

Smart World #DPK17: Microsoft IoT in Action Pre-Day

Raggiungici a Leipzig, Germania, il 23 ottobre 2017 per scoprire come sfruttare al meglio le tecnologie IoT Microsoft nella tua azienda. IoT Pre-Day sarà un interessante preludio all'evento #DPK17, con presentazioni informative sulle reti intelligenti. Potrai ottenere informazioni dettagliate sugli obiettivi del nostro percorso tecnologico e su come altri partner hanno implementato soluzioni IoT per i clienti. Iscriviti subito.

Iscriviti al webinar: informazioni dettagliate IoT dai dati delle serie temporali

Una gestione efficace dei dati delle serie temporali può dare molte soddisfazioni. Ti consente di individuare modelli e anomalie nei dati, eseguire analisi della causa radice, confrontare asset e percorsi e inserire informazioni dettagliate in tempo reale nelle tue app. Iscriviti per partecipare a un webinar e a una sessione di domande e risposte live martedì 19 settembre 2017 oppure guarda le sessioni on demand in un momento successivo per scoprire cosa puoi fare con i dati delle serie temporali e come integrarli nel più ampio portfolio di Azure IoT.

Scarica il white paper con le storie di successo dei partner e le principali procedure consigliate da Microsoft

Le aziende che creano soluzioni IoT necessitano di un approccio strutturato per migliorare il processo di sviluppo. Leggi questo nuovo white paper pubblicato da IoT Analytics per scoprire quali sono le cinque fasi dello sviluppo di una soluzione IoT, le principali procedure consigliate e le storie di successo dei principali partner Microsoft.

Laboratori pratici virtuali on demand su Azure Marketplace

Non importa se non hai familiarità con le soluzioni di Azure Marketplace o se sei già un esperto. Questi laboratori ti forniscono le informazioni dettagliate necessarie per confrontare, testare e distribuire le tecnologie nella tua organizzazione tramite una demo pratica, in al massimo 45 minuti. Iscriviti a uno o più laboratori on demand e ottieni esperienza pratica con le soluzioni più diffuse, da Commvault, Chef, Veeam e altri ancora. Altre informazioni e iscrizione.

Corso: Elaborazione dei Big Data con Hadoop in Azure HDInsight

Come analizzare i Big Data? Partecipa a questo corso gratuito di cinque settimane per imparare a usare le tecnologie Hadoop in Azure HDInsight per creare soluzioni di elaborazione batch che puliscono e trasformano i dati per l'analisi. Scoprirai anche come usare altre tecnologie, come Hive, Pig, Oozie e Sqoop con Hadoop in HDInsight, e vedrai come lavorare con i cluster HDInsight dai computer client Windows, Linux e Mac OS X. Grazie alle esercitazioni pratiche, questo corso autonomo ti prepara all'analisi dei Big Data. Iscriviti adesso.

Data Exposed: Connessione di Hadoop locale ad Azure Data Lake Store

In questo video della serie Data Exposed su Channel 9 puoi scoprire come connettere un cluster Hadoop locale ad Azure Data Lake Store in tre semplici passaggi.

"Video

Iscriviti al webinar: Eseguire la migrazione al cloud e trasformare l'azienda

Stai cercando una soluzione per eseguire la migrazione delle tue app al cloud in modo veloce ed economico? Iscriviti per partecipare al webinar live il 13 settembre 2017 o guarda in seguito on demand. Scoprirai come preparare la tua organizzazione per il passaggio al cloud, classificare le app in ordine di priorità per la migrazione, ottimizzare le distribuzioni per razionalizzare i costi e usare le funzionalità cloud, come backup, ripristino e ripristino di emergenza, per risparmiare ulteriormente sui costi.

Corso: Sicurezza e conformità di Azure

Questo corso online autonomo presenta le funzionalità di sicurezza e conformità di Azure, un argomento di fondamentale importanza per tutti i tipi di organizzazioni che implementano il cloud computing. Incentrato su Centro protezione di Azure, Azure Key Vault e Centro sicurezza di Azure, il corso illustra brevemente le funzionalità di sicurezza predefinite, ad esempio le chiavi di archiviazione di Azure, le firme di accesso condiviso, i gruppi di sicurezza di rete e le strategie di gestione delle identità. Iscriviti adesso.

Ridi con noi

*Fonte del fumetto: www.cloudtweaks.com. Ristampato su autorizzazione.

Lasciati ispirare

Azienda energetica regionale trasforma il suo panorama digitale con i servizi cloud

Duquesne Light Company fornisce energia elettrica a quasi 600.000 persone a Pittsburgh, Pennsylvania e nelle aree limitrofe. L'azienda sta trasformando il suo panorama digitale e implementando l'innovazione con la piattaforma Azure e Visual Studio Team Services. Dopo la migrazione del sito Web ad Azure, Duquesne Light è già passata ad altri progetti, inclusa un'iniziativa IoT e un bot per il linguaggio naturale.

Altre informazioni

ASICS EMEA parte in quarta con una soluzione di mobilità basata sul cloud

ASICS EMEA, la filiale europea, usa la soluzione Microsoft Enterprise Mobility + Security per consentire l'accesso sicuro da dispositivi mobili alla posta elettronica e ai documenti ovunque e da qualsiasi dispositivo per 1.500 dipendenti. In un mondo incentrato sui dispositivi mobili, la produttività è garantita e tutti i dipendenti di ASICS possono contribuire a raggiungere l'obiettivo di diventare il marchio numero uno per i fanatici dello sport.

Altre informazioni

Migliora la tua soluzione: partner

Sicurezza automatizzata compatibile con la metodologia DevOps per i carichi di lavoro di Azure

Migrazione delle app strategiche ad Azure? Symantec Cloud Workload Protection (CWP) automatizza la sicurezza per i carichi di lavoro di Azure tramite individuazione rapida, visibilità e protezione elastica scalabili in base alle esigenze dell'azienda. CWP offre controllo e isolamento delle app, protezione avanzata del sistema operativo, rilevamento e prevenzione dalle intrusioni, monitoraggio dell'integrità dei file in tempo reale (RT-FIM) e supporta anche Docker. L'integrazione nativa con il cloud introduce la sicurezza nei flussi di lavoro DevOps. In questo video potrai scoprire come Symantec Cloud Workload Protection protegge i carichi di lavoro di Azure.

Altre informazioni

Il co-selling aiuta OSIsoft a raggiungere gli obiettivi con Barrick Gold, Deschutes Brewery

Nel corso degli ultimi mesi, la relazione di co-selling tra il provider di intelligenza operativa OSIsoft e Microsoft è diventata più stretta che mai. "Lavorare insieme a Microsoft nel processo di co-selling, in particolare nel programma congiunto OSIsoft/Microsoft Red Carpet Incubation Program (RCIP), sento che facciamo parte di un unico team", ha affermato Prabal Acharyya, Worldwide Director di IoT Analytics e One Microsoft presso OSIsoft.

Altre informazioni

Azure Marketplace

In primo piano: Monitoraggio del cloud ibrido con analisi della causa radice basata sull'intelligenza artificiale per i carichi di lavoro di Azure

La piattaforma Dynatrace offre ai clienti una soluzione completa per il monitoraggio delle prestazioni, che include la gestione dell'esperienza utente e il monitoraggio delle prestazioni dell'app e dell'infrastruttura con analisi della causa radice basata sull'intelligenza artificiale. Dynatrace supporta l'integrazione predefinita con servizi di Azure, come calcolo, app Web, Service Fabric e servizi contenitore, nonché l'integrazione di terze parti con Docker, Open Shift e Cloud Foundry.

Visita la pagina del Marketplace

Test drive: Distribuire un cluster DataStax Enterprise in Azure

DataStax Enterprise (DSE) è una piattaforma per i dati Always On per le app cloud con tecnologia Apache Cassandra. DSE semplifica la distribuzione dei dati nei data center o nelle aree cloud e garantisce che le applicazioni siano sempre online, pronte per la scalabilità e in grado di generare esperienze e informazioni dettagliate istantanee. Partecipa a un test drive gratuito di DataStax Enterprise oggi stesso.

Visita la pagina del Marketplace

Nota dell'editore

Ciao a tutti,

Mancano poche settimane all'evento Microsoft Ignite, un evento che offre numerose presentazioni informative, occasioni per stabilire nuovi contatti e una mostra interessante da esplorare. Se non puoi partecipare, non perderti l'edizione anticipata della prossima newsletter che verrà pubblicata pochi giorni dopo l'evento. Includerà numerosi annunci relativi a Ignite, oltre ai collegamenti al contenuto on demand.

Miwa