Ignora esplorazione

Azure Data Factory: Strumenti visivi abilitati nell'anteprima pubblica

Data di pubblicazione: 16 gennaio, 2018

Senior Program Manager, Azure Data Factory

L'anteprima pubblica di Azure Data Factory (ADF) v2 è stata annunciata presso Microsoft Ignite il 25 settembre 2017. Con Azure Data Factory v2 abbiamo aggiunto flessibilità al modello di app di Azure Data Factory e abbiamo abilitato i costrutti del flusso di controllo che facilita ora la creazione di loop e di rami, i costrutti condizionali, le esecuzioni on demand e la pianificazione flessibile in diverse interfacce di programmazione come Python, .NET, Powershell, API REST e modelli Azure Resource Manager. La maggior parte dei clienti richiede l'abilitazione di un'esperienza interattiva avanzata per la creazione e il monitoraggio di oggetti visivi, per consentire agli utenti di creare, configurare, testare, distribuire e monitorare pipeline di integrazione dei dati senza complessità. Abbiamo ascoltato i vostri commenti e siamo lieti di annunciare il rilascio degli strumenti visivi per Azure Data Factory v2. L'obiettivo principale degli strumenti visivi di Azure Data Factory consiste nel consentirti di migliorare la tua produttività con Azure Data Factory, creando ed eseguendo rapidamente le pipeline senza che sia necessario scrivere codice. Puoi usare un'interfaccia semplice e intuitiva senza codice per trascinare e rilasciare attività sul pannello Canvas delle pipeline, completare esecuzioni dei test, eseguire il debug in modo interattivo, distribuire e monitorare le esecuzioni delle pipeline. Con questa versione offriamo anche presentazioni guidate sull'uso delle funzionalità di creazione e monitoraggio degli oggetti visivi abilitati, che ci consentono anche di ottenere commenti e suggerimenti utili.

Il nostro obiettivo per gli strumenti visivi per Azure Data Factory v2 consiste nell'incrementare la produttività e l'efficienza per utenti nuovi e avanzati con esperienze intuitive. Puoi iniziare facendo clic sul riquadro Crea e monitora nel pannello di Data Factory v2 sottoposto a provisioning.

image

 

Scopri alcune delle straordinarie funzionalità abilitate con i nuovi strumenti visivi in Azure Data Factory v2. Puoi anche guardare il breve video più avanti.

 

Operatività immediata

  1. Crea la tua prima pipeline di Azure Data Factory v2

  2. Copia rapidamente i dati da alcune origini dati tramite la copia guidata

  3. Configura il runtime di integrazione di SSIS per trasferire in modalità lift-and-shift pacchetti in Azure

  4. Configura il repository di codice (Visual Studio Team Services GIT) per il controllo del codice sorgente, la collaborazione, il controllo delle versioni e così via.

clip_image001[3]

Creazione di oggetti visivi

Crea pipeline di flusso di controllo

Crea pipeline, trascina e rilascia attività, connettile in caso di esito positivo, negativo e completamento.

image

Crea runtime di integrazione di Azure e self-hosted

Crea un runtime di integrazione self-hosted per lo spostamento di dati ibridi o un runtime di integrazione di Azure-SSIS per trasferire in modalità lift-and-shift pacchetti in Azure. Crea connessioni dei servizi collegati agli archivi di dati o alle risorse di calcolo.

clip_image001

Supporto per tutte le tue attività del flusso di controllo in esecuzione nei servizi di calcolo di Azure

Attività del flusso di controllo:

  • HDInsight Hive, HDInsight Pig, HDInsight Map Reduce, HDI Streaming, HDI Spark, U-SQL, Stored Procedure, Web, For Each, Get Metadata, Look up, Execute Pipeline

Supporto per i servizi di calcolo di Azure:

  • HDI (on demand, BYOC), ADLA, Azure Batch

Sviluppo e debug iterativo

Completa esecuzioni dei test prima del collegamento di un trigger sulla pipeline e dell'esecuzione on demand o in base a una pianificazione.

image

Imposta parametri di pipeline e set di dati

Imposta parametri tramite espressioni e variabili di sistema.

image

Supporto avanzato per la convalida

Puoi ora convalidare le tue pipeline per ottenere informazioni sulle configurazioni mancanti delle proprietà o sulle configurazioni non corrette. È sufficiente fare clic sul pulsante Convalida nel pannello Canvas della pipeline. L'output della convalida verrà generato in un drawer laterale. Puoi quindi fare clic su ogni voce per passare direttamente alla posizione della convalida mancante.

image

Attiva pipeline

Attiva ed esegui pipeline on demand o in base a una pianificazione.

image

Usa Visual Studio Team Services GIT

Visual Studio Team Services GIT per il controllo del codice sorgente, la collaborazione, il controllo delle versioni e così via.

image

Copia dati

Archivi dati (65)

Supporto per 65 archivi dati. 18 archivi con supporto tecnico di qualità elevata che richiede agli utenti di fornire solo i valori di configurazione. I 47 archivi rimanenti possono essere usati con JSON.

18 archivi con supporto tecnico di qualità elevata:

  • BLOB di Azure, Azure CosmosDB, Database di Azure per MySQL, Azure Data Lake Store, Amazon Redshift, Amazon S3, Azure SQL DW, SQL di Azure, Tabella di Azure, File System, HDFS, MySQL, ODBC, Oracle, Salesforce, SAP HANA, SAP BW, SQL Server

47 archivi con supporto JSON:

  • Indice di ricerca, Cassandra, file HTTP, Mongo DB, OData, tabella relazionale, Dynamics 365, Dynamics CRM, tabella Web, AWS Marketplace, PostgreSQL, Concur, Couchbase, Drill, Oracle Eloqua, Google Big Query, Greenplum, HBase, Hive, HubSpot, Apache Impala, Jira, Magento, MariaDB, Marketo, PayPal, Phoenix, Presto, QuickBooks, ServiceNow, Shopify, Spark, Square, Xero, Zoho, DB2, FTP, GE Historian, Informix, Microsoft Access, MongoDB, SAP Cloud per il cliente

image

Usa la copia guidata per copiare rapidamente i dati da alcune origini dati

La copia guidata già nota di Azure Data Factory v1 è ora disponibile in Azure Data Factory v2 per un'importazione rapida che può essere eseguita una sola volta. La copia guidata genera pipeline con attività di copia nel pannello Canvas di creazione. Le attività di copia possono ora essere estese per eseguire altre attività come Spark, USQL, stored procedure e così via in caso di esito positivo e negativo ed è possibile creare l'intero flusso di controllo della pipeline.

image

 

Presentazione guidata

Fai clic sull'icona delle informazioni in basso a sinistra. Puoi quindi fare clic su Presentazione guidata per ottenere informazioni dettagliate su come monitorare visivamente la tua pipeline e le esecuzioni delle attività.

image_thumb55

Commenti

Fai clic sull'icona Commenti per inviarci commenti sulle diverse funzionalità o per segnalare eventuali problemi rilevati.

image_thumb56

Seleziona una data factory

Passa il puntatore sull'icona Data Factory in alto a sinistra. Fai clic sull'icona Freccia per visualizzare un elenco di sottoscrizioni e di data factory di Azure che è possibile monitorare.

image_thumb57

Monitoraggio di oggetti visivi

Monitoraggio con la visualizzazione elenco

Monitora la pipeline, le esecuzioni delle attività e dei trigger con una semplice interfaccia di visualizzazione elenco. Tutte le esecuzioni vengono visualizzate con il fuso orario del browser locale. Puoi cambiare il fuso orario e tutti i campi di data e ora verranno aggiornati con il fuso orario selezionato.

Monitora le esecuzioni delle pipeline:

Visualizzazione elenco che mostra ogni esecuzione della pipeline per le pipeline di Data Factory v2.

image_thumb51

Monitora le esecuzioni delle attività:

Visualizzazione elenco che mostra le esecuzioni delle attività corrispondenti a ogni esecuzione della pipeline. Fai clic sull'icona Esecuzioni attività nella colonna Azioni per visualizzare le esecuzioni delle attività per ogni esecuzione della pipeline.

image_thumb52

Nota importante: devi fare clic sull'icona Aggiorna in alto per aggiornare l'elenco di esecuzioni della pipeline e delle attività. L'aggiornamento automatico non è attualmente supportato.

Monitora le esecuzioni dei trigger:

image

Funzionalità avanzate per ordinamento e filtri

Puoi ordinare le esecuzioni della pipeline in ordine crescente o decrescente in base all'ora di inizio dell'esecuzione e puoi filtrare le esecuzioni della pipeline in base a nome della pipeline, orario di inizio dell'esecuzione e stato dell'esecuzione.

image_thumb53

Aggiungi/Rimuovi colonne alla visualizzazione elenco

Fai clic con il pulsante destro del mouse sull'intestazione della visualizzazione elenco e scegli le colonne da visualizzare nella visualizzazione elenco.

image_thumb54

Modifica le larghezze delle colonne nella visualizzazione elenco

Puoi aumentare e ridurre le larghezze delle colonne nella visualizzazione elenco semplicemente passando il puntatore sull'intestazione della colonna.

Monitora i runtime di integrazione

Monitora l'integrità dei runtime di integrazione self-hosted, di Azure e di Azure-SSIS.

image

Annulla/Ripeti le esecuzioni della pipeline

Annulla una esecuzione della pipeline o ripeti un'esecuzione della pipeline con parametri già definiti.

clip_image001[1]

Questa è la prima versione pubblica degli strumenti visivi di Azure Data Factory v2. Ci impegniamo costantemente per aggiornare le versioni rilasciate con nuove funzionalità in base ai commenti dei clienti. Ottieni altre informazioni e procedure dettagliate per l'uso degli strumenti visivi di Azure Data Factory v2.

Inizia a creare pipeline in modo semplice e rapido con Azure Data Factory. Se vuoi richiedere funzionalità specifiche o fornire commenti e suggerimenti, visita il forum di Azure Data Factory.